Destinazione raggiunta: Capo Nord!

È passato poco più di un mese da quando Nicola Peccolo è partito da San Vendemiano in sella alla sua bicicletta per un'avventura a dir poco coraggiosa ed emozionante. Ieri, venerdì 8 luglio, ha raggiunto la sua ambiziosa meta: Capo Nord.

Dopo un passato da ciclista, il 34enne sanvendemianese Nicola Peccolo ha deciso di affrontare la sfida più impegnativa della sua carriera: 9mila chilometri in solitaria per immergersi nella natura e stabilire così un contatto più profondo con la vita.

Sabato 28 maggio Nicola è partito da San Vendemiano in sella alla sua BMC portando con sé un solo bagaglio da 40 chili. Nella prima parte del percorso (9000 km) si sono uniti a lui alcuni amici del Gruppo Sportivo di San Vendemiano: i più lo hanno accompagnato fino a Bassano, pochi altri hanno raggiunto con lui il Lago di Caldonazzo. Da lì è cominciata la vera sfida per Nicola: attraversare da solo Austria, Germania, Danimarca, Svezia, Norvegia... fino a Capo Nord, misurandosi costantemente con i propri limiti ma anche, di volta in volta, con le circostanze esterne, in particolare con le condizioni atmosferiche.

In queste settimane il ciclista ha condiviso sulla pagina facebook dedicata alla sua avventura (@travelnicola) tante suggestive foto di paesaggi mozzafiato e di persone amichevoli incontrate lungo il tragitto. Abbiamo seguito la sua esperienza con tanta curiosità e forse anche con un pizzico di invidia per la sua non comune forza di volontà, che lo ha portato a visitare molti luoghi - non da semplice turista, ma da vero avventuriero. E noi, da casa, non possiamo che sognare guardando, attraverso le sue foto, ambientazioni da favola, amicizie improvvisate e amicizie ritrovate, paesi con il sole a mezzanotte, case colorate, renne… .

Dai brevi commenti pubblicati, si può dire che la parte più emozionante del viaggio per Nicola sia stata l'attraversata dei fiordi, delle Isole Lofoten, da cui ha dovuto prendere anche un traghetto. Ma l'emozione più forte è rappresentata sicuramente dall'aver realizzato il suo sogno raggiungendo Capo Nord. Le foto postate su facebook trasmettono tutto l'entusiasmo di chi ha raggiunto un obiettivo - credendoci fino in fondo - con impegno, sacrificio, dedizione e fatica.

Che dire, non ci resta che continuare a seguire il suo viaggio di ritorno e attenderlo di nuovo a San Vendemiano, sicuramente trasformato - perchè un viaggio così lascia il segno - e con tanto da raccontare...






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok