In volo con i bambini de La Nostra Famiglia

Un'esperienza di pura felicità.

Quante emozioni per i bambini e ragazzi che frequentano “La Nostra Famiglia” in questi giorni. Due giorni fantastici, pieni di emozioni che rimarranno impresse nella memoria per lungo tempo...

Il primo giorno vi è stato il ritorno presso il parco del Presidio di Conegliano del campione di freestyle Vanni Oddera che con il suo gruppo ha realizzato uno show acrobatico. È stato uno spettacolo che lasciato senza fiato i presenti, salti, impennate e tutto il programma di figure contemplate in questa disciplina. Ma l’emozione è salita quando Vanni e i suoi amici hanno dato la possibilità ai bambini di fare un giro sopra le potenti moto. Sono queste esperienze molto rare e che hanno permesso agli ospiti di trascorre qualche ora in serenità.

La seconda giornata non è stata da meno: Gianpietro ha voluto invitare ad una festa organizzata per i propri dipendenti, in una bella location del Felettano, anche i bambini e ragazzi de La Nostra Famiglia con i genitori. Un pomeriggio di festa con clown, musica e la possibilità di un giro con l’elicottero sulle colline Unesco. Volare è stata una esperienza unica. Non si trovano parole per descrivere lo stupore, la felicità eccitazione di vedere le cose dall’alto. «Questa festa – afferma Gianpietro – l’ho pensata come segno di gratitudine verso i miei collaboratori ma ho voluto coinvolgere anche i bambini, miei amici, de “La Nostra Famiglia” con le proprie famiglie. Ho avuto la fortuna di ricevere tanto dal territorio e ritengo corretto restituire al territorio in solidarietà e gesti di attenzione verso le persone fragili».

Un grazie di cuore a nome dei bambini lo esprime anche Manuela Nascimben, direttore della struttura coneglianese, sottolineando l’importanza dell’amicizia che lega Gianpietro e Vanni con La Nostra Famiglia, la loro presenza è fatta di emozioni, di gioia, di attenzione verso le fragilità, il loro apporto positivo va oltre la persona ed arriva dritto al cuore.

Un sogno che si è realizzato grazie a Gianpietro che ha fatto loro un regalo portandoli in alto, sopra tutto e sopra tutti. Non c’erano differenze né diversità, solo gioia pura!






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok