Interscambio Italia-Brasile

C’è un filo rosso che lega terre lontane e persone diverse… a partire dal lontano 1880 quando un gruppo di veneti emigrò in Brasile e fondò la città di Criciuma.

In questi giorni si sta svolgendo la visita di in gruppo di studenti brasiliani provenienti dalla città di Criciuma, nello stato di Santa Caterina (Brasile del Sud), fondata il 6 gennaio 1880 da un gruppo di famiglie originarie delle province di Belluno, Udine, Vicenza e Treviso, la maggior parte delle quali di Cordignano, Cappella Maggiore e Vittorio Veneto.

L’interscambio è occasione del gemellaggio tra la Scuola “Satc” di Criciuma ed il Liceo Artistico “Bruno Munari” di Vittorio Veneto con l'ITIS “G. Galilei” di Conegliano.

I ragazzi italiani hanno già visitato il Brasile nel mese di settembre, avendo avuto modo di conoscere la realtà scolastica e sociale dei loro coetanei e di visitare attività imprenditoriali ed artigianali della zona di Criciuma.

Ora le famiglie italiane ricambiano l’ospitalità. I genitori hanno organizzato per gli ospiti un programma intenso di attività e visite sia di siti culturali che di aziende del nostro territorio. 

Nelle tre settimane di permanenza, i ragazzi brasiliani potranno conoscere Treviso e Venezia, vedere la neve dalla cima della Marmolada, visitare Padova e la Cappella degli Scrovegni e tanti altri luoghi d’interesse economico e culturale. «Non abbiamo trascurato le nostre zone: Conegliano, Vittorio Veneto, Cordignano, Fregona... – spiegano i genitori – Da questi luoghi provengono infatti i loro bisnonni, che a fine '800 inizi '900 hanno deciso di emigrare e cercare un futuro migliore nelle terre lontane del Brasile. I ragazzi portano nei loro cognomi il "filo" che li lega a questo territorio».

Il programma è molto fitto. Segnaliamo la visita alla città di Vittorio Vento sabato 14 dicembre e a Conegliano lunedì 16 dicembre con incontro con le autorità locali. L’interscambio si chiuderà sabato 21 dicembre l’ITIS “G. Galilei” di Conegliano con cena al Club dello Stroppolo.  






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok