Thomas e Luna, insieme: Junglebag

“Ci nutriamo di viaggi, biscotti ed emozioni forti”

Thomas e Luna si conoscono in un bar per caso, ma subito avvertono una forte affinità. Quell’estate di un anno fa, dopo il loro primo incontro, lui sarebbe subito partito per un viaggio già programmato a Cuba e Panama, passando per Londra. Accade che, proprio mentre Thomas sta volando da New York a Londra, Luna prende un volo da Venezia diretto nella capitale della Gran Bretagna. La destinazione è la stessa e i tempi combaciano perfettamente. Proprio a Londra i due si ritrovano, ed è lì che scoprono la passione comune per «i viaggi, i biscotti e le emozioni forti».

Lui ha 25 anni, vive a Susegana, lavora in un negozio dell’usato. Avere la possibilità di conoscere la storia e gli oggetti del passato è ciò che lo fa alzare entusiasta ogni mattina per andare a lavoro e anche ciò che lo spinge a girare il mondo. Ama andare per strade poco frequentate alla ricerca di colori, profumi, sapori… dettagli da fotografare. Un po’ per deformazione professionale, un po’ per curiosità va’ sempre a vedere i mercatini dei paesi che visita e lo sorprende ogni volta costatare che «cose che per noi hanno poco valore, in altri luoghi sono considerate preziose». È il bello della diversità, è arricchimento culturale.

Lei ha 22 anni, vive a Santa Lucia e studia Scienze Politiche Internazionali a Forlì. Curiosità e passione sono le motivazioni che l’accompagnano in ogni cosa che fa: «provo qualsiasi tipo di cibo e cerco nuovi sapori in ogni piatto; studio e leggo tanto per conoscere cose nuove e capirne altre; viaggio per scoprire nuovi angoli di mondo, per passeggiare in vie sconosciute e per prendere il sole in spiagge nascoste agli occhi di tutti». Ama fotografare ogni cosa per ricordare l’emozione del momento e scoprire ogni volta in quel ricordo un dettaglio nuovo. È molto legata ai ricordi e alle persone che li popolano, perché è convinta che sono loro a formare la persona che è e che sarà in futuro.

Thomas e Luna cominciano a pubblicare le foto dei loro viaggi in una pagina Instagram dedicata, che chiamano “Junglebag”: «il nome racchiude quello che è la nostra idea di viaggio. Jungle sta per la nostra voglia di avventura e per la ricerca di cose sempre nuove da fare e da scoprire e da racchiudere poi nel nostro bagaglio di esperienze, la nostra bag appunto, per portare sempre con noi e per crescere ogni giorno sempre di più grazie ai nostri viaggi». E hanno anche tanta voglia di condividere le loro scoperte mettendo in circolo entusiasmo e bellezza. Visto il riscontro positivo sui social, quest’anno a marzo decidono di aprire anche un Blog nel quale, oltre a condividere gli scatti dei loro viaggi, danno dei consigli a chi si mette in viaggio o desidera farlo (come risparmiare, quando partire, cosa portare con sé, etc.). Ogni volta che vanno in un posto lo recensiscono per rendere le informazioni fruibili da altri. Scrivono sia in italiano che in inglese per raggiungere più persone possibili. La loro ambizione è diventare organizzatori di viaggi, quindi continuare a crescere attraverso contatti diretti accuratamente selezionati e rendersi utili ma anche essere, per chi vuole, compagni di viaggio. Ogni viaggio, si sa, è sempre occasione di crescita, e allora perché non partire insieme e crescere anche in amicizia e socievolezza?!

Grazie ai contatti che stabiliscono viaggiando, i due ragazzi riescono a condividere anche buone notizie che altrimenti passano in sordina, come ad esempio l’iniziativa di una compagnia aerea olandese per la pulizia del Mar Mediterraneo: quest’estate scattando una foto del nostro splendido mare italiano e condividendola sui social con l’hashtag #PERUNMAREPULITO si contribuisce a raccogliere 1kg di rifiuti in un anno.

A vederli Thomas e Luna trasmettono proprio quella carica che è tipica della migliore gioventù: dinamismo, coraggio, entusiasmo, fame e sete di conoscenza. «Viaggiare per noi è sorridere, perché un viaggio ti cambia, ti libera dallo stress della quotidianità, ti fa entrare in relazione con altre persone, con altre culture… è il nostro modo di vivere. E proprio come nella vita, a volte il bello del viaggiare è perdersi e riuscire a venirne fuori».

Appena tornati dalla Scozia, Thomas e Luna hanno già in mente la prossima meta: ad agosto partiranno per il Sudafrica dove vivranno un’avventura on the road. Sicuramente ci regaleranno degli scatti bellissimi e utili consigli. Non ci resta che seguirli sui loro canali Instagram, Facebook e Web.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok