Alis farà sognare anche Conegliano

Per la prima volta alla Zoppas Arena l’unico spettacolo con i migliori Artisti dal Cirque du Soleil e dal Mondo del Nouveau Cirque.

La corsa alle prevendite è cominciata per Alis Gran Galà e anche la Zoppas Arena - il 20, 21 e 22 aprile - avrà finalmente lo show che da due anni continua a raccogliere il pieno consenso della critica, forte dell’enorme successo di un pubblico entusiasta e dei sold out a ripetizione che sta registrando nel tour attualmente in corso. Lo show presentato da Le Cirque World’s Top Performers, oltre ad essere stato definito da chi lo ha già visto uno spettacolo straordinario, è considerato un fenomeno nel suo genere. Lo spettacolo rivelazione del 2016 è oggi una realtà consolidata, che prosegue la propria ascesa.

«Per il 2018 avevamo inizialmente previsto di proseguire il tour in Europa, dato che ci aspettano in diversi Paesi – dichiara lo Show Director e autore Gianpiero Garelli – Ci siamo però trovati di fronte ad un entusiasmo tale del pubblico italiano che le sempre nuove richieste provenienti da diverse città italiane ci hanno convinti a posticipare la partenza. Siamo contenti di portare anche a Conegliano i nostri Top Performers».

Alla Zoppas Arena il pubblico assisterà ad uno spettacolo di quasi 2 ore senza interruzioni e dal quale sono esclusi gli animali. I protagonisti sono artisti ed atleti formidabili che rappresentano l'eccellenza mondiale del Nouveau Cirque. Sono diventati famosi in tutto il mondo con numeri incredibili ed emozionanti, la maggior parte di loro ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti, tra i quali Clown d’Oro e d’Argento al Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo, Medaglie d’Oro e d’Argento e Raspini Award al Festival Internazionale Cirque de Demain di Parigi.

Sono i premi più ambiti, danno accesso all’elite mondiale del Nouveau Cirque e sono uno dei requisiti per fare parte dei Top Performers di Le Cirque, come conferma il Direttore Artistico Onofrio Colucci: «Abbiamo con noi artisti che con anni di duro lavoro costellati di successi internazionali hanno raggiunto uno status leggendario nel panorama del Nouveau Cirque, spingendo continuamente le proprie abilità oltre l’immaginabile. Sin dall’inizio di quest’appassionante ed impegnativa avventura, ci siamo detti che non avremmo mai cessato di migliorare, crescere, un progetto in continua evoluzione per meravigliare, emozionare e sorprendere sempre di più il pubblico».

Colucci, che per Alis va anche in scena come Maestro di Cerimonia, ha una grande esperienza internazionale, è un artista che ha calcato da protagonista i palcoscenici più importanti con gli spettacoli del Cirque du Soleil (O, Zaia e Zed) e Slava SnowShow, per citarne alcuni, ed è un riferimento anche per le giovani generazioni di artisti alle quali guarda con grande interesse, perché Le Cirque World’s Top Performers vuole anche essere un trampolino di lancio per i talenti più promettenti della scena mondiale: «Un esempio è Asia Tromler, l’artista più giovane del cast – spiega il Direttore Artistico – Mi è piaciuta, aveva i requisiti che chiediamo e abbiamo deciso di prenderla con noi quando aveva solo 16 anni. È lei che interpreta il ruolo principale attorno al quale si svolge il racconto del nostro show. Asia, che oggi ha 19 anni, è ALIS e presenta un numero spettacolare di Aerial Silk».

Lo spettacolo attinge alle atmosfere della letteratura fantastica dell’800 ed è ispirato a “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Un viaggio virtuale che guida la giovane protagonista, e con lei il pubblico, alla scoperta delle sorprendenti qualità e valori umani. Il cast artistico è formato da 24-28 artisti che si esibiscono in numeri aerei e a terra: acrobati, giocolieri, equilibristi e musicisti.

[Fonte: oggitreviso.it]






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok