Competenze in gioco... a Sarmede!

Dopo le oltre 11mila presenze registrate a Sarmede nelle due giornate delle Fiere del Teatro, proseguono gli appuntamenti di “Sarmede il paese delle fiabe” curati da Pro Loco Sarmede...

opo le oltre 11mila presenze registrate a Sarmede in occasione delle Fiere del Teatro dell’8 e 15 ottobre, proseguono gli appuntamenti del contenitore “Sarmede il paese delle fiabe” ideato da Pro Loco Sarmede. Spazio ora agli eventi pensati per le scuole, per gli insegnanti e gli educatori. Sabato 21 ottobre a Sarmede dalle 15 appuntamento con il convegno “Competenze in gioco”, mentre da lunedì 23 ottobre prenderanno avvio i laboratori di Fanta-Scienza per le scuole e, sempre per le scuole, dal 25 ottobre c’è la rassegna La scuola va a teatro.

COMPETENZE IN GIOCO. Il teatro-auditorium di Sarmede di via Mazzini ospita sabato pomeriggio il convegno dedicato alla didattica attiva e alla metodologia del gioco per sviluppare e valorizzare competenze. Un convegno rivolto ad insegnanti, operatori didattici ed educatori con l’obiettivo di apprendere tutta una serie di strumenti utili a rendere l’allievo attivo nella conquista di conoscenze e competenze.

“Le direzioni formative emergenti sono orientate a sviluppare e valorizzare le competenze individuali del bambino e del ragazzo e richiedono forme partecipate di didattica, tra cui la didattica ludica, adeguate a mobilitare l’allievo e le sue risorse – spiegano gli organizzatori -. Alla presentazione delle prospettive teoriche seguono le sessioni di gioco, che intendono coinvolgere il pubblico attraverso la presentazione di progetti operativi, dimostrazioni e tornei di gioco, per sperimentare la ricchezza educativa del gioco e la sua potenza didattica”.

Dalle 15 alle 16.30 interverrà Vanna Gherardi del Centro di ricerca sulle didattiche attive del Dipartimento di scienze dell’educazione dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dalle 16.30 alle 17.30 sessione di gioco con l’associazione Aleator guidata da Laura Sommavilla. La partecipazione al convegno è gratuita e libera.

LA SCUOLA VA A TEATRO. Sono già oltre 3mila gli alunni e gli studenti dai 4 ai 18 anni iscritti alla 30^ edizione della rassegna teatrale ideata per le scuole e che sarà ospitata nel teatro-auditorium della Pro Loco di Sarmede dal 25 ottobre al 19 dicembre.

In programma spettacoli in lingua inglese, tedesca, spagnola e francese, classici come “Le avventure di Pinocchio”, spettacoli che trattano temi di attualità come il riciclo dei rifiuti con “Il mago del riciclo” o quello delle ludopatie con “Playhard”. Tra gli spettacoli in lingua di questa edizione ci sono “Le malade imaginaire” di Molière in lingua francese, “Treasure island. A Caribbean adventure” in lingua inglese, “La musa de Dante” in spagnolo ispirato al nostro Dante Alighieri e “Der Prozess von Franz Kafka” che porta sul palco sarmedese il celebre attore austriaco Philipp Hochmair.

FANTA-SCIENZA. Boom di adesioni, oltre mille le prenotazioni già arrivate, da tutte le scuole del Veneto e del Friuli Venezia Giulia ai laboratori che dal 23 ottobre al 22 dicembre saranno ospitati tutte le mattine nella nuova “Officina delle idee” di via Mazzini. Per le scuole dell’infanzia ci sono i laboratori “Il libro teatro” e “Il libro tattile della giungla”, per le elementari “La città geometrica” e “Vicino lontano: paesaggi di carta”, mentre per le medie “La città parolibera” e “I luoghi scomposti”.

Le iscrizioni a "Fanta-Scienza" e a "La scuola va a teatro" sono ancora aperte.

Partner di “Sarmede il paese delle fiabe” sono il Ministero dei beni culturali, la Regione Veneto, il Comune di Sarmede, Unpli Veneto, Consorzio Pro Loco Prealpi e Banca della Marca.

Pro Loco Sarmede | www.sarmede.org | info@sarmede.org | 0438.1890449






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok