Eventi

14 Mar 2019


Giocopedia della Gentilezza a Quel posto che cerchi c’è

Educare alla Gentilezza a scuola, in famiglia e nella vita.

Quel posto che cerchi c’è propone una serata all’insegna della gentilezza, con la partecipazione di Luca Nardi, presidente e fondatore dell’associazione nazionale “Cor et Amor” che promuove la pratica dei giochi della gentilezza per favorire il benessere e la crescita della persona, e Stefania Bozzalla Gros, esperta di educazione alla gioia.  

L’incontro è fissato per mercoledì 20 marzo alle ore 20.45 nella sede di Quel posto che cerchi c’è (Via Ungheresca Nord 21, Ramera - Mareno di Piave, TV). Invitati tutti coloro che, a vario titolo (insegnanti, genitori, psicologi, animatori, catechisti…), operano nel sociale e nell’educazione.

Tutti abbiamo il diritto di essere felici (principalmente i bambini) e, per esserlo, basta davvero poco: un po’ di gentilezza, senza la quale il perseguimento delle felicità sarebbe solamente fortuito, legato al caso. Il corretto impiego di ogni sapere, utile al benessere ed alla crescita della persona, avviene sicuramente attraverso il suo “uso”, che è molto più della semplice buona educazione (“grazie”, “prego”, “arrivederci”, “scusi”, per intenderci); è piuttosto un insieme di conoscenze trasversali. Pertanto non esiste una definizione “ufficiale” di gentilezza: a seconda del contesto in cui viene espressa può cambiare forma, utilizzando conoscenze differenti. Per riuscire in questo è fondamentale l’educazione alla gentilezza, sin da piccoli. I Giochi della Gentilezza rappresentano un approccio pratico, adatto a tutte le età, per conoscere, comprendere ed allenare le conoscenze gentili: attenzione, collaborazione, sincerità, memoria, coraggio, fiducia, gratitudine, bellezza, creatività, generosità, coerenza, conoscenza, accettazione, saggezza, buon esempio, meraviglia, pace, empatia, semplicità. Giocando Insieme si può imparare a comunicare con gentilezza le diverse “forme di gentilezza”, adottando così uno stile di vita gentile in qualsiasi ambito. I Giochi della Gentilezza si caratterizzano per l’impiego di materiali semplici, di facile reperibilità ed economicamente accessibili, per l’adattabilità a qualsiasi spazio e ambiente e per l’alto livello di condivisione.

Per partecipare alla serata è necessaria la prenotazione al numero 347-7521316. I posti sono limitati. Il costo è di 10 euro a persona. Presso la segreteria di Quel posto che cerchi c’è è possibile richiedere i buoni per un dono speciale, quindi regalare a un amico/a quest’esperienza davvero unica e importante, per crescere persone felici in una società felice.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok