Eventi

30 Gen 2018


Laudato si'- per un'ecologia globale

La prof.ssa Cristina Simonelli a Casa Toniolo di Conegliano l’1 febbraio, per un approfondimento sull’enciclica di papa Francesco.

Laudato si'- per un'ecologia globale. Questo il tema della conferenza che si terrà giovedì 1 febbraio presso l’Auditorium G. Toniolo di Conegliano alle ore 20.30. La teologa Cristina Simonelli si porrà in dialogo con l’astrofisico Piero Benvenuti per proporre una riflessione sul significato dell’Enciclica e sul suo impatto nella società locale e internazionale.

In una recente intervista pubblicata ne L’Azione, la Simonelli definisce l’enciclica «una lettera che accoglie e rilancia il grido della terra e il grido dei poveri (vedi LS 49) connessi e posti al centro degli interessi ecclesiali e politici». Una lettera aperta, rivolta veramente a ogni persona e fatta di parole che diventano gesti (la visita a Lampedusa e a Lesbo, ad esempio). Una lettera che scuote, lasciando inevasa nessuna questione: «dalle attenzioni che formano uno stile quotidiano (contro lo spreco, colture e consumi ponderati e rispettosi, politiche energetiche anche “familiari”) alle dimensioni macropolitiche (…) Penso alle fabbriche e al commercio di armi e agli accordi internazionali». Una lettera che chiede dunque di essere letta, capita, approfondita, vissuta.

Quella di giovedì sarà la conferenza inaugurale di un ciclo di incontri sul documento di papa Francesco organizzati dal Centro Culturale Humanitas. Venerdì 23 febbraio è prevista una tavola rotonda sulla cultura dello scarto. Il 9 marzo si parlerà di cambiamento climatico. Il 23 marzo si chiuderà il ciclo con una serata sull’economia dal volto umano. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nell’auditorium di Casa Toniolo, via Galilei 32 - Conegliano, con inizio alle ore 20.30. Prima delle relazioni è previsto un momento musicale.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok