Eventi

11 Ott 2019


Paura: come affrontarla e come vincerla

Ne parlerà Daniele Modolo alla luce della sua ultima sfida in Afghanistan: giovedì 17 ottobre al Teatro Dina Orsi di Conegliano.

Dopo averci parlato di Forza di Volontà, Daniele Modolo torna al Teatro Dina Orsi di Conegliano per affrontare il tema della Paura.

La paura può essere utile all’uomo, perché ci mette in guardia dai pericoli. Quando però la tensione generata dalla paura diventa ansia, panico… fino a provocare immobilità nel campo percettivo esterno ma anche in quello interiore dei pensieri, allora bisogna capire come affrontarla e come vincerla.

Daniele Modolo affronterà l’argomento da un punto di vista scientifico, per poi calarlo nella sua ultima esperienza in Afghanistan (nuovo primato in MTB) in cui si è dovuto misurare per la prima volta con la paura vera. È pauroso gettarsi con il paracadute o fare bungee jumping, però quella paura è legata ad una scelta: ci si può sempre ritirare. La paura vera nasce quando si è esposti in un ambiente non protetto. Così è stato per Daniele in Afghanistan: «Mi sono trovato faccia a faccia con delle situazioni estremamente pericolose che hanno messo a dura prova molte delle mie sicurezze». Questa, del resto, è stata una delle motivazioni del viaggio: egli, da sempre appassionato di sfide estreme, voleva capire come funziona uno stato emotivo da cui nessuno di noi è esente e capire effettivamente se, in situazioni limite e in cui è impossibile agire direttamente, si riescano a gestire paura, stress, ansia.  

Raccontando alcuni aneddoti ed episodi di questa sua avventura – che, ricordiamolo, gli ha consentito di conseguire un nuovo primato in Mountain-Bike e di sostenere gli sportivi in loco tramite fornitura di materiale tecnico e supporto morale il dott. Modolo affronterà il tema della paura, analizzandola nelle sue caratteristiche più profonde nelle diverse situazioni della vita e dando dei consigli su come affrontarla e superarla.

L’appuntamento è per giovedì 17 ottobre alle ore 21.00 al Teatro Dina Orsi di Conegliano.    

Ingresso libero e gratuito.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok