Quale umanità oggi?

Incontro con Daniele Moschetti

“Quale umanità in un mondo in movimento” è il tema che verrà affrontato da Daniele Moschetti, venerdì 1 marzo presso l’Associazione La Nostra Famiglia di Conegliano. L’incontro, con inizio alle 20.30, è aperto a tutti ed organizzato dal settimanale diocesano L’Azione e da OVCI-La Nostra Famiglia.

Padre Moschetti è un missionario comboniano che nella sua vita avrebbe potuto scegliere la carriera, la vita agiata; invece ha scelto di vivere a fianco dell’umanità ferita, che si trova a tutte le latitudini. Infatti il suo servizio lo ha portato in Kenya, Sud Sudan e Palestina. Quella di Daniele Moschetti è stata una vocazione matura, costellata in età giovanile da dubbi, momenti di crisi e rigetto per chi frequentava la Chiesa solo per tradizione, ma con tanta “ipocrisia”.

In questi giorni padre Daniele ha iniziato una nuova missione, questa volta in Italia, a Castel Volturno, nella terra dei fuochi. Come sostiene: «è una terra con tante difficoltà ma caratterizzata da gente desiderosa di riscattarsi».  Opera all’interno della comunità Comboniana di Castel Volturno impegnata nella tutela e nell’accoglienza di persone in difficoltà. Nel 2004 ha aperto la Casa del Bambino per i figli di immigrati, dove nel pomeriggio funziona il doposcuola per i bambini. Accanto, sorge una casa di accoglienza, in particolare per le donne. Notevole l’impegno per contrastare la prostituzione.

La serata vuole essere l’occasione per una riflessione sui fenomeni nuovi della società caratterizzata da rapidi mutamenti che mettono in crisi le certezze maturate. Questo cambiamento di scenario sociale richiede la conoscenza di fenomeni finora sconosciuti e che spesso interpellano le coscienze di tutti.

La serata sarà condotta da don Alessio Magoga, direttore del settimanale diocesano l’Azione.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok