Eventi

28 Lug 2021


Sernaglia è Cultura: note musicali in una sera d'estate

Concerto de I Solisti di Radio Veneto Uno

Sernaglia è cultura”, rassegna organizzata dalla Biblioteca Comunale di Sernaglia della Battaglia in collaborazione con La Chiave di Sophia, dà appuntamento giovedì 29 luglio alle ore 21 in piazza Martiri della Libertà, con il concerto de “I Solisti di Radio Veneto Uno” diretti dal Maestro Valter Favero. Un concerto suggestivo che saprà coinvolgere persone di ogni età. Un appuntamento che si propone di regalare quelle toccanti emozioni che solo l’arte musicale riesce a suscitare.

«Un evento di qualità che offre a Sernaglia un piacevole scorcio di cultura musicaleafferma il Sindaco Mirco Villanova con un’esibizione che porta ad esplorare le opere di grandi compositori che ancora oggi sanno regalare sublimi emozioni».

Radio Veneto Uno in oltre 45 anni di lavoro è arrivata al non trascurabile traguardo di essere una delle poche imprese radiofoniche italiane che svolge attività di informazione di “interesse generale”: nel suo palinsesto la preminenza spetta a programmi di informazione su avvenimenti politici, religiosi, economici, sociali, sindacali e culturali. Ecco spiegato in due parole il sodalizio tra informazione e cultura che distingue questa Radio locale da tutte le altre, dedite prevalentemente, con altrettanta professionalità e successo, all’intrattenimento. Quella di Radio Veneto Uno non è solo passione per la cultura, che davvero non manca, ma dovere professionale, che emerge nel progetto del Laboratorio permanente per la riscoperta della Scola Granda di Musica Veneta; motivazioni solide, che vanno oltre la semplice propensione a valorizzare la cultura della nostra terra, visto che la musica classica, compresa l’evoluzione degli strumenti ad arco, nell’accezione moderna, nasce tra il 1500 e il 1600 per esigenze di acustica nella Basilica di San Marco a Venezia, sotto l’egida delle Serenissima Repubblica Veneta. Con i musicisti che collaborano all’ambizioso progetto de I Solisti di Radio Veneto Uno, realtà complementare che ha lo scopo di promuovere gli altri gruppi, ci prova concretamente.

Il programma musicale, giovedì sera, prevede brani di Antonio Vivaldi, Johann Sebastian Bach e Wolfgang Amadeus Mozart che esplorano le più alte espressioni della musica classica tra Seicento e Settecento.

L’ingresso è libero (nel rispetto delle vigenti disposizioni per il contenimento del contagio da Covid19). Per informazioni: info@lachiavedisophia.com






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok