Eventi

12 Mar 2019


Uomini fragili, risposte violente: il cambiamento possibile

Perché la violenza non è un modo di essere, ma un modo di agire che si può cambiare

Il Soroptimist Club e il Rotary Club Conegliano-Vittorio, con il patrocinio del Comune di Conegliano e dell’Ulss 2 Marca Trevigiana, organizzano per sabato 23 marzo alle ore 17.30 presso l’ex convento San Francesco in via Edmondo De Amicis a Conegliano una conferenza in cui si mette a tema la violenza sulle donne guardandola però dall’altra parte, dalla parte degli uomini maltrattanti. Uomini fragili, la cui fragilità spesso si manifesta in parole o azioni violente incontrollate. Uomini che, aiutati, possono cambiare.

Il tema sarà affrontato dal dott. Giacomo Grifoni, psicologo e psicoterapeuta, autore del saggio L’uomo maltrattante. Dall’accoglienza all’intervento con l’autore di violenza domestica (Franco Angeli 2016) e dei due romanzi La casa dalle nuvole dentro (Amicolibro 2017) e I Signori del Silenzio (Lilit books 2018). È anche socio fondatore del primo Centro Ascolto Uomini Maltrattanti che si trova Firenze. Anche nel nostro territorio esiste uno spazio ascolto per uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive: si chiama Cambiamento Maschile, ha sede a Montebelluna ed è gestito dalla Cooperativa sociale Una Casa per l’Uomo.

Interverranno nel corso della conferenza l’avv. Mariarosa Barazza, coordinatrice del Tavolo interistituzionale “Violenza domestica e stalking” del Comitato dei Sindaci Ulss 2 - Distretto Pieve di Soligo, e il dott. George Louis Del Re, Direttore Servizi Socio Sanitari Ulss 2.

L’ingresso è libero.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok