Week end musicale in Villa Breda tra musica, “note raccontate” e natura

Dopo il successo di pubblico delle scorse edizioni sabato 15 giugno alle ore 20.45 ritorna Luca Francioso per la terza volta nel parco di Villa Breda a Ponte di Brenta (via San Marco, 219 - capolinea 10). Oltre alla sua musica originale “live” per chitarra acustica quest’ anno si potrà gustare anche il suo amore per la scrittura e per la narrazione. Tutto questo unito al fascino particolare del parco della storica villa settecentesca che per l’occasione sarà illuminato dalla luce di tante piccole lanterne e naturalmente dalla luna. Si creerà così una magica atmosfera in cui condividere una passeggiata di note raccontate: la musica, le storie e le riflessioni del poliedrico chitarrista, compositore e scrittore.

Domenica 16 giugno alle 18.30 sempre nel parco di Villa Breda si esibirà in concerto Giacomo Rizzato con il suo violino. Il giovane, ma già talentuoso violinista, che interpreterà musiche di Bach e Paganini, ha frequentato sin da piccolo il Conservatorio Pollini di Padova con la menzione d’oro nell'albo d'onore 2018-2019. Giacomo nato nella frazione di Ponte di Brenta e “cittadino del domani” ha voluto donare il proprio recital per Villa Breda nella speranza che lo storico edificio rimanga patrimonio della frazione ed esempio di cultura, arte e storia da conservare e valorizzare. Questo il programma: di Johann Sebastian Bach Prima Sonata in Sol minore S. 1001 e Prima Partita in Si minore S. 1002, di Niccolò Paganini Capricci da "I 24 Capricci".

 

ASSOCIAZIONE VIVIAMO VILLA BREDA
Sito: http://www.viviamovillabreda.it/

Facebook: https://www.facebook.com/Vivi-amo-villa-breda-166583146852341/
E-mail: associazioneviviamovillabreda@gmail.com






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok