+ Ricicli + Viaggi

A Roma 1 biglietto della metro gratis in cambio di 30 bottiglie di plastica

Una grande novità in fatto di economia circolare è da poco arrivato nella Capitale: i viaggiatori potranno acquistare titoli di viaggio per mezzi pubblici ATAC utilizzando bottiglie di plastica avviate al riciclo grazie a tre macchine installate da Coripet (Consorzio per il Riciclo del Pet).

La campagna si chiama +Ricicli + Viaggi: le macchine raccoglieranno le bottiglie di plastica e trasferiranno le informazioni e il credito attraverso le app My Cicero e TabNet. I passeggeri riceveranno un ecobonus di 5 centesimi per ogni bottiglia inserita nella macchina fornita dal Consorzio, che verrà versato nel borsellino virtuale di ogni singolo utente presente sull’app da scaricare, quindi serviranno 30 bottiglie di qualunque dimensione per arrivare alla cifra necessaria per un biglietto. I viaggiatori potranno accumulare punti senza limiti e, a partire dai 5 minuti successivi all’inserimento delle bottiglie, utilizzare i punti accumulati per prendere uno o più titoli di viaggio in vendita sulle app di B+ (Bit, 24/48/72h e abbonamento mensile).

L’iniziativa contribuisce a realizzare un bel processo di economia circolare: grazie alla collaborazione di ATAC e Coripet, tutte le bottiglie raccolte nelle tre fermate saranno utilizzare per la creazione di altre bottiglie anziché diventare rifiuti, mentre i cittadini virtuosi avranno un guadagno dal riciclo.

Durante l’inaugurazione il sindaco di Roma Virginia Raggi ha spiegato: «È una vera e propria innovazione. Possiamo dire di essere la prima grande Capitale europea a presentare questo sistema. L’economia circolare è facile da fare. In questo modo incentiviamo a fare il biglietto, addirittura riciclando la plastica».

L’iniziativa è partita in via sperimentale nelle stazioni metro Cipro sulla linea A, Piramide sulla linea B e San Giovanni sulla linea C. I risultati sono stati subito molto positivi, con oltre 11mila bottiglie riciclate in una sola settimana. Un risultato rimarcato anche dal sindaco Virginia Raggi, in un suo post: «Abbiamo introdotto un’innovazione al servizio che piace ai cittadini. Un sistema semplice e divertente anche per incentivare l’uso dei mezzi pubblici».






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok