100° Giro d’Italia: Festa in Rosa sul Muro di Ca’ del poggio

Sabato 27 maggio 20^ e penultima tappa che attraverserà tre province venete: Treviso, Belluno e Vicenza.

La centesima edizione del Giro d’Italia, partita il 5 maggio dalla Sardegna, sta per arrivare in terra veneta: sabato 27 maggio, con passaggio sul Muro di Ca’ del Poggio, è in programma la ventesima e penultima tappa, la Pordenone-Asiago, che, con ogni probabilità, deciderà il vincitore della Corsa Rosa.

«Quella che attraverserà il Veneto non è una tappa qualsiasi - ha annunciato il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia -; è un tappone, per più di un motivo: tecnico, ambientale, storico, promozionale. A seconda dei distacchi che si determineranno all’arrivo, ad Asiago si potrebbe incoronare il vincitore del Giro d’Italia 2017. (…) Questo Giro, pur se con una sola tappa, parla Veneto alla grande e sono certo che grande sarà la risposta degli appassionati veneti lungo le strade rosa, quest’anno come in quelli precedenti».

Il percorso entrerà in Veneto da Conegliano, per affrontare un primo “strappo” di quarta categoria a Cà del Poggio, attraversare poi gli splendidi saliscendi delle colline del Prosecco, dirigendosi verso Feltre, nel bellunese, per poi affrontare l’ascesa ai 1.620 metri di Monte Grappa. Da qui una discesa da brivido verso i 138 metri di Campese, per poi risalire ai 1.086 metri dell’ultimo Gran Premio della Montagna a Foza, poco prima del traguardo di Asiago. Lo spettacolo è assicurato.

Sabato, sul Muro di Ca’ del Poggio, non mancherà la possibilità di seguire la tappa sul maxischermo predisposto per l’occasione, con il commento di uno speaker. Ampia la copertura televisiva offerta dalla Rai, che seguirà la tappa, in diretta, sin dal primo minuto di corsa.

«Cà del Poggio anche quest'anno darà prova di ospitalità e di passione, che da sempre coinvolgono tutte le migliaia di appassionati a questo meraviglioso e faticosissimo sport che è il ciclismo, attraverso un progetto territoriale legato al coinvolgimento di molte realtà private e professionali della nostra regione» afferma Alberto Stocco, titolare di Ca' del Poggio.

I partecipanti alla “Grande Festa Rosa” avranno la possibilità di trascorrere la giornata degustando prodotti della tradizione abbinati al Prosecco Superiore e di assistere per tutta la giornata alla esibizione di band musicali che si alterneranno sul palco nel Giardino del Poggio. Ospite speciale, il cantautore Enrico Ruggeri che dalle ore 15.30 si esibirà in un concerto con ingresso gratuito (sponsored by Somec) per poi lasciare spazio alla diretta della tappa per le fasi finali.

 

Per maggiori informazioni visita il sito.

Per vedere il programma completo della Grande Festa in Rosa clicca qui.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok