News

30 Ott 2017


422 ragazzi in pista per battere il record della maratona: è “2 the glory”

Sabato 4 novembre un singolare evento per diffondere tra i più giovani i valori dello sport e del fare squadra: i ragazzi delle scuole medie e superiori di Vittorio Veneto si alterneranno in una staffetta in pista d’atletica con l’obiettivo di percorrere i 42.195 metri in meno di 2 ore 2 minuti e 57 secondi, attuale record del mondo della maratona.

Sabato 4 novembre nella pista d’atletica di Vittorio Veneto si correrà una particolare staffetta che coinvolgerà 422 ragazzi delle scuole medie e superiori della città con l’obiettivo di battere, insieme, il record del mondo della maratona, cioè scendere sotto le 2 ore 2 minuti e 57 secondi per 42.195 metri percorsi.

In attesa del grande evento sportivo che riporterà a Vittorio Veneto, nell’anno del Centenario della fine della Grande Guerra, una maratona – la Eroica 15-18 Marathon che si correrà il 18 marzo 2018 – il Comitato Maratonina della Vittoria propone una serie di eventi sportivi che animeranno la città di cui a primavera. E nel giorno in cui ricorre il 99esimo anniversario della fine della Grande Guerra, nella Città della Vittoria Comune e Comitato hanno voluto un evento altamente simbolico e allo stesso tempo sportivo che coinvolgesse i più giovani. Ed è così che è nata la “2 the glory”, staffetta che vedrà in pista oltre 400 ragazzi per percorrere i 42.195 metri in meno di due ore.

«Abbiamo suddiviso il tracciato della maratona in 422 parti di 100 metri ciascuna, meno una da 95, affidando ad ogni ragazzo un pezzo di questa maratona che si correrà nell’anello della pista d’atletica di piazzale Consolini – spiega Rino Perencin coordinatore per il Comitato di questo evento -. Dal momento che l’anello è di 400 metri, ad ogni giro ci saranno dunque 4 cambi. L’obiettivo è battere il record del mondo».

All’evento sono state invitate tutte le scuole medie e superiori della città. Hanno aderito 442 ragazzi (422 effettivi più 20 riserve) delle scuole medie Da Ponte, Cosmo e Santa Giovanna d’Arco, oltre agli istituti superiori Dante International College, Flaminio, Munari e Città della Vittoria.

Sabato 4 novembre alle 9.45 verrà dato lo start alla maratona che si correrà a staffetta e un team di cronometristi verificherà i tempi.  Il via sarà preceduto alle 9.15, sempre in pista d’atletica, dall’inno nazionale e dai saluti delle autorità presenti, sindaci e provveditore agli studi di Treviso (sono stati invitati i sindaci dei Comuni attraversati il 18 marzo 2018 dall’Eroica 15-18 Marathon e dall’Eroica 15-18 Half Marathon, quindi Vittorio Veneto, Cappella Maggiore, Sarmede, Revine Lago, Tarzo, Cison di Valmarino e Follina). Tutti i ragazzi indosseranno una maglietta appositamente realizzata per questo evento e al termine riceveranno un attestato di partecipazione.

Manca dunque una settimana all’evento e già la pista d’atletica si sta animando: numerosi i ragazzi che si stanno allenando per dare il meglio di se stessi. C’è chi tra loro pratica già l’atletica e chi invece si avvicina per la prima volta alla corsa su pista. «Sarà un record – concludono gli organizzatori – che prima di tutto unirà i ragazzi». In pista sabato sono invitati a partecipare, per fare il tifo, genitori, amici, famigliari e naturalmente tutti i vittoriesi.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok