A Castelluccio, meraviglioso spettacolo della natura

La più bella fioritura di sempre

Nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a Castelluccio di Norcia, in questi giorni va in scena uno spettacolo unico, quello della fioritura dei campi di lenticchie, che, grazie alle condizioni climatiche particolarmente favorevoli di quest’anno, sta richiamando moltissimi visitatori e regalando emozioni.

Si tratta di una fioritura particolarmente ricca di colori e duratura, che va avanti ormai da metà giugno e che sta mostrano il suo massimo splendore proprio in questi giorni, quando già dalla provinciale 477 si può iniziare a godere di una distesa di colori a perdita d’occhio.

I campi sono separati da stradine in terra che permettono a migliaia di persone di addentrarsi tra i fiori e i prati senza rovinare la semina e le piante di lenticchie. Ma lo spettacolo si può godere anche dall’alto, raggiungendo il Pian Grande, a 1.500 metri di quota, che offre una vista panoramica straordinaria su tutti i campi coltivati; da lì, sembra di avere sotto di sé una tavolozza da pittura, fatta di piante e fiori: l’azzurro dei fiori di lenticchie, il giallo e il bianco delle margherite, il rosso dei papaveri…

Ogni anno questo meraviglioso spettacolo della natura si ripropone, ma quest’anno, a detta degli agricoltori della zona, lo spettacolo è così bello da essere uno dei più intensi e migliori di sempre, e a confermarlo è anche il sindaco di Castelluccio, Nicola Alemanno, per il quale le migliaia di turisti che hanno scelto di trascorrere una giornata immersi nella natura e nei colori di questi campi donano coraggio e speranza ad un paese che porta ancora forti i segni del terremoto di quattro anni fa e che adesso vuole solo ripartire e rialzarsi dopo l’emergenza sanitaria.

 

Fonte: Ansa.it






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok