News

06 Apr 2017


Alpini vs. giornalisti: l'8 aprile si gioca per la solidarietà

Si raccolgono fondi per sostenere il progetto cohousing della Fondazione Oltre Il labirinto

Aspettando l’Adunata del Piave, che nel mese di maggio porterà oltre 500mila alpini a Treviso e Provincia, la rappresentativa delle Sezioni Ana organizzatrici della 90a Adunata Nazionale degli Alpini/dell’Adunata del Piave: Treviso, Conegliano, Valdobbiadene e Vittorio Veneto e TvPressing, l’Associazione dei giornalisti e operatori della comunicazione della provincia di Treviso, si impegnano in una partita di calcio.

L'evento sportivo amichevole si terrà sabato 8 aprile, a partire dalle ore 10.30, allo stadio di calcio di Parè in via Einaudi a Conegliano.

«Noi Alpini siamo sempre in prima linea quando si parla di solidarietà e aspettando l'Adunata del Piave abbiamo organizzato numerosi eventi benefici - commenta Giuseppe Benedetti presidente della Sezione ANA di Conegliano -. Siamo quattro Sezioni ANA impegnate nel territorio: Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto e Valdobbiadene e insieme abbiamo organizzato l'importante evento delle penne nere che avrà luogo nel capoluogo della Marca dal 12 al 14 maggio ma che sta già coinvolgendo tutta la provincia con incontri, conferenze, concerti, mostre e appuntamenti sportivi come la partita di calcio tra giornalisti e alpini. Alla fine a vincere sarà la solidarietà».

Un evento sportivo amichevole aperto a tutti per fare solidarietà e raccogliere fondi per la Fondazione Oltre Il Labirinto, che ha attivato un progetto di cohousing dedicato ai giovani e adulti autistici.

Un evento di solidarietà, ma non solo. Saranno, infatti, date informazioni sulla prevenzione e sui vaccini, con l’intervento di esperti e specialisti dell’Ulss 2 e della Fondazione Oltre il Labirinto. «Sarà l'occasione per raccogliere fondi per il progetto di cohousing della Fondazione Oltre Il labirinto - spiega il sindaco Floriano Zambon - ma anche per dare informazioni sulla prevenzione di malattie che possono colpire i bambini grazie alla collaborazione della Ulss 2 che ha messo a disposizione una figura competente, la dott.ssa Ester Chermaz, del Dipartimento di Prevenzione dell'Ulss 2, per illustrare l'importanza delle vaccinazioni».

Durante l'evento sarà allestito uno stand coordinato dalla Fondazione oltre il Labirinto Onlus, che potrà in questo modo anche illustrare la Campagna SMS e chiamate solidali al 45520 dal 24 marzo all’11 aprile "Cooking 4Autism: con la pasticceria i ragazzi con autismo diventano più autonomi". La Campagna vuole sostenere il programma di inserimento lavorativo, con l'obiettivo di sconfiggere la solitudine dei ragazzi con autismo e aiutarli a diventare adulti sempre più autonomi e inseriti nel tessuto sociale.

La Fondazione Oltre il Labirinto, onlus formata da genitori con figli con autismo, lavora per offrire una risposta concreta ai bisogni dei ragazzi e delle famiglie coinvolti in questa disabilità.

Per farlo, nel 2010 ha dato vita, in provincia di Treviso, al Villaggio “Godega 4Autism”, esempio di cohousing per autismo e modello di sostegno e partecipazione che integra le strutture residenziali a quelle lavorative e di produzione artigianale. Un progetto che dal 24 marzo all’11 aprile è possibile sostenere donando 2 o 5 euro con SMS e chiamate da rete fissa al numero solidale 45520.

Fonte: www.oggitreviso.it






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok