News

28 Nov 2019


Conegliano, 30 borse di studio per i migliori studenti

Anche quest’anno, come di consuetudine ormai da 23 anni, il Comune di Conegliano ha consegnato 30 borse di studio ad altrettanti studenti meritevoli degli istituti superiori del Coneglianese.

Si tratta di un riconoscimento con il quale l’Amministrazione vuole comunicare che l’impegno, nello studio oggi e nella professione domani, viene apprezzato e di conseguenza riconosciuto.

«Questo riconoscimento vuole essere – spiega Gianbruno Panizzutti, Assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Giovanili – oltre a un ringraziamento che l’Amministrazione riconosce a quegli studenti che con particolare profitto si impegnano e si applicano ponendo le basi per il proprio percorso di vita e di studio, anche un chiaro segnale di valorizzazione della meritocrazia, “pratica” che la scuola ha il dovere di insegnare e perseguire con convinzione».

Premiati Tischer Elisa e De Crignis Leonardo (Istituto Tecnico "G. B. Cerletti"); Qendro Sparki, Mitreski Nikola e Polesel Eros (I.S. Galilei - Istituto Professionale); Lin Francesco, Moro Dennis e Miani Nicolas (I.S. Galilei - Istituto Tecnico); Bortolotto Martina, Corbanese Davide e Uliana Anna (I.I.S.S. "M. Fanno" - Istituto Tecnico); Garofalo Laura e Perera Shemeshi Athaliya (I.I.S.S. "M. Fanno" - Istituto Professionale); Nardi Gabriele, Bruni Elisa, Corrado Gaia Sofia, Dal Cin Mafalda, Fracas Chiara, Pravato Chiara, Ristuccia Eleonora e Visentin Dante Mikolaj Primo (Liceo Scientifico "G. Marconi"); Citron Alessia, Quinto Isabelle e Tonon Elena (Liceo Economico Sociale "G. Marconi"); Bortoluzzi Maria Camila, Del Pio Luogo Elena, Pizzato Angelica, Qosa Arbnora, Quitadamo Roberta e Sartori Cristina (I.S.I.S.S. "F. Da Collo").






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok