Don Pietro Braido: una vita di studio a servizio dei giovani

Maestro riconosciuto e stimato, il suo nome è noto soprattutto per gli studi fondamentali nel campo della pedagogia salesiana e del sistema preventivo di Don Bosco.

CONEGLIANO - Don Pietro Braido è considerato il più grande studioso del sistema preventivo di Don Bosco ed era  nato a  Scomigo di Conegliano nel  1919.  Nel secondo anniversario della morte, avvenuta nel novembre del 2014, il Centro Studi Don Bosco e  l'Istituto Storico Salesiano hanno organizzato un seminario dal titolo "Don Pietro Braido, una vita di studio a servizio dei giovani", che si è tenuta all'Università Pontificia Salesiana di Roma. L'obiettivo è stato quello di approfondire la figura e le indicazioni ricche di ispirazione, di un salesiano che ha dato la vita per lo studio dei giovani e la loro educazione, attraverso gli interventi di specialisti nell'ambito della scienza dell'educazione, della pedagogia, della catechesi e della storia salesiana. Sono intervenuti Carlo Nanni, Giorgio Chiosso, Rachele Lanfranchi, Sira Serenella Macchietti, Giuseppe Biancardi, Francesco Motto, Michal Voltas e Francesco Casella. Come ricercatore e professore, insieme a un gruppo affiatato e fervido di giovani colleghi  salesiani, tra cui Luigi Calonghi, Vincenzo Sinistrero, Gino Corallo, Pietro Gianola, Pier Giovanni Grasso e altri, Braido ebbe un ruolo determinante per lo sviluppo dell'Istituto di pedagogia (sezione della Facoltà Filosofia dell'Ateneo Salesiano di Torino) che, dopo il trasferimento a Roma nel 1965, venne elevato a  Facoltà di Scienze dell'Educazione, mentre  l'Ateneo divenne Università Pontificia Salesiana, con decreto del papa Paolo VI . Come nessun altro, Don Braido fu decano della facoltà per ben quattro  mandati e rettore dell'università dal 1974 al 1977. La sua vasta produzione scientifica spazia dalla filosofia dell'educazione, alla storia della pedagogia e della catechetica. Ci si potrebbe dilungare, ma sono da ricordare, oltre alle innumerevoli edizioni critiche di scritti di Don  Bosco e ai molteplici saggi, due capolavori che hanno coronato una vita intera di studio: "Prevenire non reprimere: il sistema educativo di  Don Bosco", pubblicato nel 1999, e  la  biografia in due volumi, uscita nel 2002, "Don Bosco prete dei giovani nel secolo delle libertà".






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok