Green Economy e recupero degli spazi abbandonati

Caritas Vittorio Veneto cerca giovani per il suo progetto Erasmus Plus "Inside!" finanziato dall'Unione Europea: un percorso gratuito di formazione, laboratori nelle scuole e campi estivi, assieme a coatenei di Bosnia Erzegovina ed Albania, per aiutare a trovare o a creare lavoro nel settore dell'ambiente e promuovere il dialogo interculturale.

Caritas Vittorio Veneto si apre all'Europa per dare ai giovani nuove opportunità di lavoro e formazione.

Caritas Vittorio Veneto e Caritas Verona, infatti, sono partner, come espressione di Caritas Italiana, del progetto "Inside!", sostenuto dall'Unione Europea attraverso il programma Erasmus Plus - Azione KA2 in quanto “Progetto di sviluppo delle capacità nel campo della gioventù”.

"Inside!" offre formazione ed esperienze sul campo, in un percorso di due anni, per  dare ai giovani strumenti per trovare o creare lavoro  in ambiti di sostenibilità ambientale e imprenditorialità sostenibile; occasioni di dialogo con coetanei di Paesi e culture diverse, per superare i pregiudizi; stimolo a prendersi cura di spazi abbandonati nel proprio territorio.

Capofila del progetto è il Centro Giovanile “Giovanni Paolo II” di Sarajevo (Bosnia-Erzegovina), e l'altro partner è l'associazione “Ambasadoret e Paqes”- Ambasciatori di Pace (Baqel, Albania)

Caritas Vittorio Veneto cerca giovani tra i 17 e i 26 anni interessati a partecipare alle attività di "Inside!" Le attività sono gratuite, l'unico requisito è un buon inglese, per dialogare con i giovani bosniaci e albanesi partecipanti.

Primo passo di "Inside!" è stata la conferenza iniziale a ottobre a Sarajevo, cui, per Caritas Vittorio Veneto, hanno partecipato il direttore don Roberto Camilotti e la vicedirettrice Mara Cattai.

A breve inizieranno, a Vittorio Veneto come nelle altre sedi del progetto, dei laboratori su “Riusa, Riduci, Ricicla”, mentre a  febbraio 2017  a Verona si svolgeranno visite di studio e corso di formazione per i partecipanti.

In primavera 2017 "Inside!" organizzerà laboratori nelle scuole superiori in Albania, Bosnia-Erzegovina e  pure in Italia sui temi del progetto, dall'ambiente al dialogo interculturale. Le scuole interessate possono contattare Caritas  Vittorio Veneto.

Il campo estivo che Caritas Vittorio Vittorio Veneto propone in Bosnia-Erzegovina da 10 anni ritornerà anche ad agosto 2017, e diventerà parte di "Inside!". Verrà realizzato anche un documentario sul progetto.

Tra ottobre 2017 e ottobre 2018 si proseguirà nuovamente con campagna di sensibilizzazione,formazione, laboratori nelle scuole e campo estivo prima della conferenza di fine progetto in Italia.

Da parte di Caritas Vittorio Veneto un ringraziamento particolare a Daniele Bombardi di Ceggia (Ve), responsabile di Caritas Italiana in Serbia e Bosnia-Erzegovina, per averci coinvolto.

Contatti
tel. 0438550702
Facebook: “Caritas Vittorio Veneto”
 
Tommaso Bisagno,
per Caritas Vittorio Veneto

 

 






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok