Il Premio Giuseppe Mazzotti invita i giovani a riflettere sull’acqua

La matita di Paolo Gallina dà forma e colore alla nuova edizione del Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores, dedicato agli studenti degli istituti superiori italiani, sloveni in collaborazione con Treviso Comic Book Festival.

La XV edizione del Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores si “veste di nuovo”, rinnovando la collaborazione con il Treviso Comic Book Festival: ad illustrare il nuovo bando di concorso concorrono tre illustrazioni realizzate da Paolo Gallina, membro della kermesse internazionale di fumetto e illustrazione che si svolge a Treviso dal 2003, che ha interpretato il tema scelto per l’anno scolastico 2021 – 2022, quello dell’importanza vitale dell’acqua.

Promosso dall’Associazione Premio letterario Giuseppe Mazzotti e riservato agli studenti degli istituti superiori, il Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores dalla precedente edizione è esteso a tutto il territorio nazionale, a cui si aggiungono Slovenia e Croazia: entro il 15 maggio 2022 i giovani dovranno inviare un testo di 15.000 battute al massimo per concorrere nella Sezione Letteraria o un video della durata massima di 5 minuti per partecipare alla Sezione Multimediale.

Il tema è suggerito dal verso del Cantico delle creature di San Francesco d’Assisi: “Laudato sii… per sor'aqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta”. La vita dell’uomo, così come quella degli altri esseri viventi, è strettamente legata alla presenza dell’acqua. Sulle rive dei fiumi e dei laghi, come sulle coste dei mari, si sono sviluppate civiltà e nazioni, saperi e conoscenza, abbondanza e prosperità, ma pure catastrofi e conflitti. Per l’umanità l’acqua è anche forza di cambiamento sociale, preziosa risorsa della quale far tesoro, da proteggere e usare con saggezza. L’acqua ha significato movimento, energia, scambi materiali e culturali; ha stimolato esplorazioni, emozioni, architetture ed espressioni artistiche e letterarie ma, per il futuro, richiede maggiori attenzioni e senso di responsabilità. Il surriscaldamento del pianeta, il rischio di desertificazione, l’aumento dei consumi pongono l’umanità intera di fronte a scelte importanti. L’acqua sovrintende, guida, governa, orienta in modo consapevole e inconsapevole la vita di ognuno di noi: per questo gli studenti sono invitati a raccontare “la loro acqua”.

I lavori saranno valutati da una qualificata giuria, composta da nove esperti nominati tra docenti, scrittori, giornalisti, registi o cineoperatori, e per ciascuna sezione verranno selezionati i tre che in maniera più originale, creativa e significativa sapranno interpretare il tema del bando.

Il primo classificato di ciascuna sezione riceverà un premio in denaro di euro 1000,00, il secondo di euro 600,00 e il terzo di euro 400,00.

Le immagini realizzate da Paolo Gallina, che saranno divulgate attraverso gli strumenti di comunicazione del Premio, online e offline, concorrono a spiegare la tematica, a trasmettere suggestioni ed emozioni che i ragazzi dovranno poi sviluppare, rinnovando l’immagine di un concorso che si distingue per riuscire a proporre una riflessione su argomenti di grande attualità, riguardo ai quali Giuseppe Mazzotti* fu un grande anticipatore negli anni del dopoguerra.

Paolo Gallina è membro del collettivo Super Squalo Terrore e nel 2017 ha vinto il Premio Boscarato come autore rivelazione per aver disegnato il fumetto “Tupac Shakur, solo Dio può giudicarmi” scritto da Antonio Solinas (Beccogiallo Editore). È inoltre l’illustratore dei romanzi della serie “Tim Specter” di George Bloom (Giunti Editore).

L’invito è quello di fare proprio l’approccio di Mazzotti, sempre curioso, analitico, capace anche di andare controcorrente, e di realizzare un testo o un video in cui sviluppare in modo personale il tema del Premio.

Il bando del Premio Giuseppe Mazzotti Juniores è scaricabile dal sito www.premiomazzotti.it.

***

Giuseppe Mazzotti (Treviso, 1907 - 1981), eclettico intellettuale e direttore dell’Ente provinciale del turismo per trentasette anni, “salvatore delle ville venete”, fu anche scrittore, alpinista, gastronomo, per molti anni consigliere del Touring Club Italiano. In sintesi, un acuto anticipatore del moderno marketing territoriale, con attenzione all’ambiente e alla sostenibilità.

***

Per maggiori informazioni:
Segreteria del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, tel. 0422 855609 – fax 0422 802070;





ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok