La Costituzione entra a scuola

Nella mattinata di giovedì 7 giugno 2018 agli alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di Primo Grado del Collegio Vescovile Balbi Valier (Pieve di Soligo, TV) è stata consegnata la Costituzione della Repubblica Italiana.

La consegna si è svolta alla presenza del Sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan, del Comandante dei Carabinieri, Alberto Bosco, e del Comandante della Polizia Locale, Gianpietro Caronello. Le istituzioni presenti hanno voluto sottolineare a bambini e ragazzi come la Costituzione sia l’elemento più importante della nostra società, ricca di semplici parole che ancora oggi dopo settant’anni hanno mantenuto la loro forza e il loro valore.

«La Costituzione definisce i principi del nostro Stato, ma anche i diritti e i doveri di ogni cittadino» ha spiegato ai ragazzi la Preside, prof.ssa Luciana Pillonetto, «è entrata in vigore il Primo Gennaio 1948, dopo un periodo difficile per il nostro Paese, dove le parole fratellanza, unione e pace sono state tradotte in legge».

«Non è mai troppo presto per iniziare a conoscere e ad amare la nostra Costituzione, che è stata scritta per il bene comune e per la nostra libertà» ha precisato il Direttore del Collegio Stefano Uliana. Lo stesso Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha definito quella della Costituzione «una buona lettura per l’estate», perché è importante che Istituzioni, Scuola e Famiglia aiutino a riflettere e avvicinino fin da piccoli i propri ragazzi alla vita sociale, politica e civile del Nostro Paese.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok