Le Grotte del Caglieron sulle maglie del Fregona Calcio: originale sinergia nel segno di sport e territorio

Le Grotte del Caglieron di Fregona han fatto da cornice naturale per la presentazione della prima squadra del Calcio Fregona ASD che affronterà il campionato 2022/23 in prima categoria e per l’organizzazione 2022/23 del settore giovanile.

Come mai un luogo così particolare e inusuale?

Lo abbiamo chiesto al presidente della società Marco Thomas Tomasi, giovane imprenditore originario di Cappella Maggiore appena eletto: «Ho avuto modo tramite l' Amministrazione Comunale di incontrarmi con la presidente della locale pro loco, attuale gestore del parco Grotte del Caglieron, e grazie alla disponibilità del loro consiglio abbiamo buttato giù le basi per una collaborazione che ha l'obiettivo di valorizzare reciprocamente le nostre realtà. L'intesa c'è stata sin dal primo momento, perché entrambi vogliamo  lavorare, ognuno nel proprio ambito, a favore del territorio».

«Sarà motivo di orgoglio – riferisce Francesca Bertolin, presidente dellassociazione pro loco – vedere il logo del parco sulla divisa della prima squadra (...) oggi il valore di un territorio si comunica tramite tutte le realtà presenti, con modalità trasversali e allargate, sia verso l’interno che verso l’esterno. Insieme all’Amministrazione Comunale e alle altre associazioni coinvolte per concretizzare azioni comuni da inserire nel  progetto di sviluppo turistico di Fregona si aggiunge ora l’ASD Fregona Calcio, realtà  che è nel cuore di molti. In modo concreto, comunicheremo l’intento Comune  attraverso lo scambio di visibilità di due realtà, che sono riconosciute come eccellenze»

«Il risultato è frutto ancora una volta di sinergie che si moltiplicano nel nostro Comune, segnale tangibile di un ottimo clima» commenta l’assessore allo Sport Giovanni Andreetta.

Nell'accordo, è previsto anche un contributo economico, somma che con quanto già raccolto dagli sponsor e messo a disposizione dalla squadra stessa e dall’Amministrazione Comunale sarà d’aiuto per la nuova attività.

Durante la presentazione, cè stato il commosso passaggio di testimone da parte dell’ex presidente Andreetta, ora presidente onorario al nuovo presidente Marco Thomas Tomasi e, a seguire, la premiazione di Andrea Uberti, giocatore classe ’83 distintosi per limpegno, l’esempio e la dedizione nei confronti del calcio dilettantistico e per l’attaccamento alla maglia del Calcio Fregona. Presente alla cerimonia Giuseppe Ruzza, presidente della Federazione Gioco Calcio del Veneto, che ha consegnato alcuni omaggi da parte della Federazione. Sono poi saliti sul “palco” naturale della Grotta di Breda tutte le formazioni.  Erano presenti, oltre ai dirigenti della squadra, lassessore allo sport del Comune di Fregona e il sindaco Patrizio Chies, che sono intervenuti elogiando la squadra. La cerimonia si è conclusa con un brindisi negli spazi esterni del centro visite del Parco.

(Comunicato Stampa)






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok