Missione compiuta: la Maratona 60 di Joy Club 6060

Il viaggio di Daniele Cesconetto a bordo tapis roulant "è arrivato" a Lisbona: 2.531 chilometri e 700 metri di energia condivisa!

Alle ore 18.31 di mercoledì 8 marzo 2017, Daniele Cesconetto e i suoi compagni di viaggio hanno concluso la Maratona su tapis roulant numero 60 di Joy Club 6060.

Il viaggio a bordo tapis, iniziato alle ore 8 in punto di domenica 8 gennaio 2017, "è arrivato" a Lisbona, dopo 2.531 chilometri e 700 metri.

Il dato più importante di Joy Club 6060 è relativo alla raccolta fondi per la Via di Natale ONLUS di Aviano (PN), che ha raggiunto l'incredibile somma di 30.479 euro.

Missione compiuta!

Durante questo viaggio, Daniele ha portato a termine ogni Maratona su tapis roulant sempre entro le 7 ore (la media è attorno alle 4 ore e 26 minuti), tempo limite previsto dal regolamento ufficiale assegnato dalla Guinness World Record a Joy Club 6060 per completare le prove giornaliere.

Secondo le statistiche della Guinness World Record, già il 1° marzo scorso, dopo la Maratona numero 53, Daniele Cesconetto ha stabilito il nuovo record del mondo di questa specialità di corsa, definita dalla Guinness World Record con la label "Most Marathons run on consecutive days on a treadmill".

Ieri ad accompagnare Daniele per alcuni chilometri c'è stato Carlo Durante, oro nella Maratona alla Paralimpiade di Barcellona 1992, conclusa in 2 ore e 50' netti, poi argento ad Atlanta nel 1996 e bronzo a Sidney nel 2000, e l'olimpionica di canottaggio Alessandra Patelli, arrivata fino alla semifinale di Rio 2016 nel due senza, con la compagna Sara Bertolasi. Elvis Secco, agente della squadra mobile della Questura di Belluno, ha raggiunto il Joy Club a piedi, partendo da Bribano (BL), appena finito il turno di servizio.

E poi c'è stata una grande festa cui hanno partecipato moltissime persone, nello spirito dell'energia condivisa che ha caratterizzato Joy Club 6060.

La condivisione dal vivo, a bordo tapis, la condivisione via social sulla pagina Facebook del Joy Club (@Joyclubfitness) e di Daniele (@DanieleCescoCesconetto), che ha superato la soglia dei 4mila "like", dove Daniele ogni sera, per 60 sere, ha pubblicato alcune foto della giornata di corsa, l'aggiornamento della raccolta fondi per la Via di Natale, che ad oggi è arrivata a 30.479 euro, e un pensiero dei pazienti del CRO di Aviano, raccolti nel libro "Continueranno a fiorire stagioni".

Perché l'obiettivo reale di Joy Club 6060 era raccogliere fondi per le attività dell'Associazione la Via di Natale ONLUS, che assiste i malati in cura presso il Centro di Riferimento Oncologico (CRO) di Aviano (Pordenone) e i loro familiari. Questo il traguardo reale. Il record, arrivato il 1° marzo secondo il regolamento assegnato dalla Guinness World Record a Joy Club 6060, rappresenta una soddisfazione sportiva in più.

Gli ultimi chilometri di Joy Club 6060

 






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok