“RICREIAMO! RICREIAMO!”

Inaugurazione della Mostra/Concorso lunedì 8 maggio in Sala Marinelli di Casa Fenzi

Durante l’anno scolastico che si sta concludendo gli  studenti di Conegliano e comuni limitrofi, hanno partecipato attivamente ad un progetto promosso da “Savno” e dal comune di Conegliano in collaborazione con degli esperti del - Riuso creativo - del Progetto socialmente utile denominato “Ricrearti

Durante gli interventi a scuola, i ragazzi hanno avuto modo di conoscere, sperimentare come, attraverso l’arte del riuso, oggetti e materiali destinati ad essere buttati, possano invece essere trasformati in creazioni originali dove vecchie cose possono assumere nuove identità per essere impiegate in nuovi ed originali utilizzi.

Grazie a questa importante attività educativa, sono stati promossi aspetti di valore legati: alla sostenibilità ambientale del mondo in cui viviamo, al rispetto dei materiali, alla diversa visione di elementi che ci circondano abitualmente stimolando la creatività che ci appartiene e grazie alla quale possiamo affrontare la vita.

Il laboratorio prendeva il nome di: “Diventa il tuo eco-design/concetti e metodi per autoprodurre con materiali di scarto”.

Il progetto ha permesso di promuovere iniziative artistiche e artigianali in chiave moderna: gli studenti, infatti, hanno progettato e creato, con le loro mani, originali creazioni.

Dette opere che possiamo definire d’arte moderna avranno la possibilità di essere esposte presso la nuova “Sala Marinelli” di Casa Fenzi di Conegliano ove, per l’appunto, verrà allestita una mostra espositiva dedicata al mondo della creatività e del riuso.

Il giorno 8 maggio alle ore 10.00 si terrà l’inaugurazione della Mostra/Concorso che prende il nome di RICREIAMO! RICREIAMO!

Sarà possibile concordare delle visite guidate ai seguenti recapiti:
cell. 380 699 3553
 
Le visite guidate saranno molto particolari anche perché oltre all’esposizione ci sarà la possibilità di un incontro con le persone anziane ospiti di Casa Fenzi che racconteranno ai ragazzi, con la loro semplicità, gli atteggiamenti naturali del riuso così come avveniva un tempo e le attività artigianali che da sempre hanno caratterizzato il nostro territorio.

Si comprende quindi che il progetto non si esaurisce in una mera esposizione di opere ma si completa nella ricerca di scoprire i valori di un tempo che sono radice di quelli presenti.

Gli organizzatori invitano a condividere la bellezza della creatività e della fantasia, per contribuire a realizzare una vita più sostenibile.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok