RI...datti una Mossa – Mareno di Piave

Un progetto estivo per promuovere relazioni sociali all’insegna dello sport, della salute e del divertimento.

Dopo l’esperienza positiva riscontrata lo scorso anno è ripartito con molto entusiasmo il progetto “RI…datti una Mossa” a Mareno di Piave.

Il Sindaco del Comune di Mareno Gianpietro Cattai e il consigliere con delega allo sport Francesca Dal Pos non hanno esitato nemmeno un attimo a dare riscontro positivo alla richiesta dell’ULSS2 di riavviare tale attività ludico-motoria estiva. E così con la collaborazione delle varie Associazioni marenesi è partito un ricco calendario di attività serali che promuovono l’attività motoria e sportiva per il benessere, la salute fisica e mentale, migliorando le relazioni sociali e la qualità della vita.

Le attività iniziate il 19 giugno proseguiranno fino all’8 settembre presso gli spazi aperti del Palazzetto dello sport di Mareno di Piave (eccetto l’equitazione, che viene praticata nel maneggio del paese, e le passeggiate dei gruppi cammino, che spaziano nei percorsi naturali del Comune).

L’iscrizione è semplicissima ed aperta a tutti residenti e non a Mareno, e di qualsiasi età dai più piccolini ai più grandi, nessuno escluso. Basta presentarsi alla Polisportiva Comunale presso il PalaMareno e versare un’unica quota di € 10,00 che copre anche l’assicurazione e poi, con la tessera rilasciata in fase d’iscrizione, ci si può presentare a qualsiasi attività in qualsiasi serata; volendo si può partecipare anche a tutte le serate e a tutti i corsi senza costi aggiuntivi e senza dover portare nessuna attrezzatura. Compito delle associazioni sportive: mettere a disposizione oltre che validi istruttori anche le attrezzature (biciclette, pattini, materassini, palloni, racchette, etc.). Sul sito del Comune di Mareno di Piave e sui social è scaricabile il calendario e la locandina con tutte le informazioni necessarie.

Ad oggi gli iscritti sono 250, l’entusiasmo e la “voglia di muoversi” a 1000, molteplici le discipline proposte con molte novità rispetto lo scorso anno: bocce, balli popolari, calcio a 5, ciclismo per bambini, circuit training, equitazione, gruppo cammino, hip hop, yoga, yoga della risata, judo, nordic walking kick boxing, orienteering, pattinaggio su rotelle, pilates, aerobica-step, zumba e fitness.

Questo importante progetto si è potuto realizzare grazie alla collaborazione della Polisportiva Comunale, dell’AVIS – AIDO e ADMO di Mareno di Piave, nonché al prezioso contributo e disponibilità delle associazioni sportive e ricreative del paese e dintorni. Queste le associazioni e palestre attive: De Battista Licia, Gruppi Cammino di Mareno, Il Sogno, Judo Mareno, MarenDaSballo, Mareno Orienteering, Only Dance, Unione Bocciofila Marenese, Zen Shin Karate Kick Boxing, Skating Club Don Bosco, Pedale marenese, Nordic Walking Conegliano, Paola Lovisotto, Sara Conte, Federica Zanette, Silvia Cal, Mareno Gialloblu e Palestra Freebody.

La speranza è che questo progetto estivo sensibilizzi la popolazione promuovendo non solo l’attività fisica ma anche le relazioni sociali all’insegna dello sport, della salute e del divertimento e visti i risultati fin’ora ottenuti sembra di esserci riusciti.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok