News

20 Mar 2018


Studente del Da Collo rappresenterà l'Italia alle finali di Public Speaking

Ha sbaragliato tutti con una dissertazione “sul modo migliore per predire il futuro”.

Il modo migliore per predire il futuro è inventarlo. Non è così facile, giusto? Ogni giorno dovremmo cambiare il corso della nostra storia e  lasciare un segno nelle vite delle persone che incontriamo durante il viaggio. L'unica parola cui posso pensare, guardando il problema da questo punto di vista, è coraggio. Il coraggio di essere un punto di riferimento per gli altri. Il coraggio di prendere posizione per difendere i nostri ideali. Il coraggio di provare emozioni, di avere paura, di amare. Ma prima di tutto il coraggio di essere noi stessi e di sfidare l’ignoto, consapevoli di avere un paio d’ali per volare verso l'infinito.

È con queste argomentazioni che Alberto Pinese, 17 anni, studente della IV B Liceo Linguistico “Da Collo”,  ha conquistato il diritto di rappresentare l’Italia a Londra nella competizione mondiale di Public Speaking, in programma dal 14 al 18 maggio. Pinese è approdato alla finale dopo essersi imposto, domenica 11 marzo a Genova, su altri 40 tra i migliori speaker provenienti dalle scuole superiori dell’intera penisola.

«Ho preparato un discorso di cinque minuti, in inglese, sul fatto che il miglior modo per predire il futuro è inventarlo – spiega Pinese  –. L’argomento mi affascinava, ma non avrei mai pensato di riuscire a vincere. Sono molto contento ed emozionato: sono orgoglioso di poter rappresentare, con la mia scuola, l’Italia in questa competizione».

«Questo importante risultato – sottolinea il dirigente scolastico, Vincenzo Gioffrè – è il coronamento di un progetto che già da due anni il nostro Istituto porta avanti, e che rappresenta uno strumento pedagogico a 360° per potenziare ulteriormente le competenze di cittadinanza attiva dei nostri studenti. Ringrazio le professoresse Anna Piaser e Novella Varisco per aver seguito il progetto, in collaborazione con Giorgio Allani e Stefano Colmagro». 

L’International  Public Speaking Competition è una competizione organizzata dall’English Speaking Union che premia la capacità di parlare in pubblico: è riservata a studenti di età compresa tra i 16 e i 20 anni.
 






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok