News

23 Dic 2021


Una Scatola per Conegliano

Babbo Natale riceve i pacchi dai bambini e dalle famiglie di Conegliano. Saranno donati alle persone in difficoltà economica.

Allo Shopping Center di Via Colombo (Conegliano, TV) sono arrivate centinaia di originali scatole da scarpe, prevalentemente decorate a mano utilizzando materiali di recupero (alcune cariche di doni, altre vuote e saranno riempite dagli aiutanti di Babbo Natale) per essere poi consegnate alle persone in difficoltà economica.

La distribuzione è coordinata dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Conegliano.

Per la prima volta Babbo Natale riceve i pacchi dai bambini e dalle famiglie: un gesto alternativo e originale che dimostra come per qualcuno la gioia consista più nel donare e nel mettersi a disposizione del prossimo che nel ricevere.

All’iniziativa, nata nell’ambito di Ricreiamo Conegliano, hanno aderito scuole, cittadini e associazioni (Piccola Comunità, Associazione il Pesco, D’Eva, Informagiovani Conegliano).

Gaia Maschio, Assessore alle Politiche Sociali, rivolge «un ringraziamento a tutte le famiglie, scuole, associazioni che hanno partecipato a questa iniziativa benefica e di valore e ripetibile anche nei prossimi anni nella nostra città» e aggiunge: «Ricordo che sono 199 le persone seguite dal personale OSS per i servizi domiciliari nel nostro comune ambito che prevede tipo di intervento diversi dalla cura, igiene e sostegno alle persone, ai trasporti fino ai servizi ai pasti. Vogliamo stare vicino anche con un piccolo dono di sostegno a queste persone in difficoltà anche per non farle sentire sole in questo momento particolare sperando di riuscire a regalare una scintilla natalizia».

Fa seguito Gianbruno Panizzutti, Assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Giovanili: «Nata da un suggerimento di una cittadina coneglianese e seguita dalla sempre attenta e disponibile Debora di Ricreiamo Conegliano, questa iniziativa va certamente riproposta perché, oltre al successo inaspettato che ha visto arrivare tantissime scatole molto ben decorate e piene di regali, unisce la solidarietà nei confronti dei meno fortunati all'educazione al riciclo dei materiali, trasmettendo ai nostri ragazzi valori fondamentali per il loro e il nostro futuro». L'Assessore chiosa unendosi al ringraziamento ai partecipanti e a tutti augura un Buon Natale.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok