Belle arti

22 Feb 2016


Barbie, da icona pop a opera d'arte

Una importante mostra a Milano ripercorre il mito della celebre bambola

Fino al 13 marzo 2016 il MUDEC (Museo delle Culture), in collaborazione con Il Sole 24 ORE Cultura, il Comune di Milano e Mattel, ospita una mostra dedicata alla bambola più famosa al mondo dal titolo Barbie. The icon.

La storia di Barbara Millicent Roberts – questo il suo vero nome – comincia nel 1959 quando appare per la prima volta sugli scaffali dei negozi di giocattoli di New York. Da quel momento, Barbie ha sempre rappresentato la donna moderna, emancipata e capace di rimanere se stessa in ogni situazione. Nel corso di sette decenni, ha rivestito oltre 150 professioni – fashion designer e ambasciatrice Unicef; modella ma anche astronauta – ha rappresentato oltre 50 nazionalità e si è identificata con grandi dive e figure leggendarie della storia.

Da icona pop a opera d’arte, la fashion doll più amata dalle ragazzine è ispirata nei tratti estetici alle attrici più in voga del cinema americano degli anni ’50 come Marylin Monroe, Sandra Dee, Elizabeth Taylor, Audrey Hepburn. Nata nella terra dei sogni e delle illusioni tra Los Angeles e Hollywood, è ancora oggi un’intramontabile icona di stile.

La mostra è articolata in 5 sezioni e preceduta da una sala introduttiva, Who is Barbie?, in cui si trovano sette pezzi iconici e rappresentativi per decadi dal 1959 a oggi. Le sezioni raccontano Barbie e gli outfit disegnati per lei dai più grandi stilisti, Barbie celebrità e diva, Barbie donna in carriera. E infine, la sezione forse più significativa vede Barbie nel ruolo di Doll of the World (bambola del mondo), simbolo di un sogno universale condiviso da tutte le ragazzine nel mondo.

Il canale Youtube ufficiale della bambola di Mattel ha recentemente divulgato un video che racconta perché Barbie è il giocattolo più amato da milioni di bambine. Semplicemente perché è una fonte di ispirazione e perché continua ad accompagnarle in un viaggio alla scoperta di loro stesse. 








ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok