Belle arti

09 Nov 2020


I lunedì con Van Gogh

Il 9, 16, 23 e 30 novembre, alle ore 21, Marco Goldin e Remo Anzovino in diretta Facebook danno voce e suoni ai colori di Van Gogh.

La mostra è temporaneamente chiusa e la magia dei colori e la potenza dei sentimenti di Van Gogh restano ingabbiati e nascosti nel buio delle sale del San Gaetano. Così arte ed emozioni straordinarie ci sono sottratte, e proprio nel momento in cui di esse avvertiamo la maggiore necessità.
Ma, sia pure nel solo spazio di un’ora, almeno una volta ogni settimana per l’intera durata di questa chiusura, i colori di Van Gogh arriveranno nelle nostre case attraverso Facebook e sul sito di Linea d’ombra.
Il primo appuntamento è per lunedì 9 novembre, con inizio alle ore 21. I successivi saranno per il 16, 23 e 30 novembre, sempre di lunedì e sempre con inizio alle ore 21.
Ad essere proposto, lunedì dopo lunedì è un format, di volta in volta diverso negli argomenti, che vedrà insieme il curatore della mostra Marco Goldin e il compositore e pianista Remo Anzovino.
Goldin e Anzovino hanno già proposto un loro recital dall’interno della mostra, la scorsa settimana. Ed è stato un grande successo, con oltre centomila spettatori tra la pagina Facebook, le visualizzazioni sul sito di Linea d’ombra e gli spettatori che hanno potuto seguire la diretta trasmessa dal canale 14 del digitale terrestre nel Triveneto.
Come è noto, per effetto del nuovo DPCM, la mostra è chiusa al pubblico sino al 3 dicembre.
«Linea d’ombra non voleva far mancare la sua voce in questo periodo di silenzio dei colori» afferma Goldin. Così, ha chiesto a Remo Anzovino di tornare subito a lavorare insieme, per creare nuovi contenuti che potessero sorgere dal libro che lo stesso Goldin ha pubblicato da poco, “Van Gogh. L’autobiografia mai scritta” (La nave di Teseo).
«Nascono in questo modo – continua Goldin – quattro puntate legate ad altrettanti specifici contenuti che getteranno una luce ancora più forte sulla vita e l’opera di Van Gogh».
Nelle quattro puntate, i racconti e le letture di Marco Goldin si intrecceranno con le musiche composte e suonate al pianoforte da Remo Anzovino.
Il titolo della prima serata è “Van Gogh nei campi di grano. La forza della natura e l’idea del tempo circolare”. Protagoniste saranno soprattutto le lettere che Van Gogh inviò nella seconda metà di giugno del 1888 quando stava dipingendo i campi di grano nella pianura della Crau, poco fuori Arles. Lettere indirizzate al fratello Theo, alla sorella Wil e a Émile Bernard. La serata verrà divisa in tre parti. All’inizio ci sarà l’introduzione di Marco Goldin sul tema, poi la parte centrale con le letture e la musica e la parte finale riservata alle risposte che Marco Goldin darà alle domande che gli verranno poste attraverso Facebook.
Le puntate successive sono previste nei lunedì seguenti di novembre (16, 23 e 30) e saranno dedicate rispettivamente agli amici di Van Gogh ad Arles, al tema della malinconia nella casa di cura di Saint-Rémy e alla fine del viaggio nella vita a Auvers.
Per godersi questi grandi momenti di arte e musica, basta collegarsi, a partire da questa sera -lunedì 9 novembre, ore 21 - alla pagina Facebook o al sito di Linea d'ombra.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok