I paesaggi di Vittorio Marchi in mostra "a casa sua"

A Sernaglia della Battaglia, "Paesaggi: memoria di bellezza e spirito della Terra"

Nell'ambito della rassegna Sernaglia è Cultura, dall’11 al 26 settembre, presso la Sala Consigliare del Municipio, si terrà la mostra "Paesaggi: memoria di bellezza e spirito della Terra" dell’artista di casa Vittorio Marchi. Grande interprete della pittura contemporanea ma fedele allo stile impressionista, luce e colore delle pennellate di Marchi raccontano i luoghi diventati Patrimonio dell’Umanità, testimonianze rare di incantevoli scenari naturali e di secolare lavoro dell’uomo. Innamorato del suo Veneto, ancor oggi dipinge i suoi paesaggi “en plein air”, girovagando continuamente alla ricerca di spazi e scorci, diventati sempre più rari. I suoi dipinti si trovano in numerose sedi pubbliche e private italiane ed estere.

«È un onore avere tra i concittadini un artista come Vittorio Marchiafferma il sindaco Mirco Villanovache ha saputo valorizzare il suo territorio attraverso la pittura. Nei suoi dipinti ha ritratto anche i paesaggi locali, ora Patrimonio dell’Umanità Unesco e cari alle nostre comunità. Siamo felici di ospitare Vittorio e le sue opere, con una mostra che mancava “da casa” da diversi anni».

L’inaugurazione della mostra si terrà sabato 11 settembre alle ore 18.00 presso la Sala Consigliare. La presentazione sarà a cura della storica dell’arte Lorena Gava. Seguirà il rinfresco a cura della Latteria Soligo.

La mostra rimarrà poi aperta fino al 26 settembre con i seguenti orari: da giovedì a dabato dalle 15.00 alle 19.00; domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00 con la presenza dell’artista.

L’appuntamento è parte del cartellone di eventi “Sernaglia è cultura”, organizzato dalla Biblioteca Comunale in collaborazione con La Chiave di Sophia.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok