Inquadra - i Viaggi e l'Autore

Riprendono le iniziative dell'associazione fotografica Inquadra di Conegliano: eventi, corsi e workshop.

Riparte all’insegna dei viaggi la stagione serale di proiezioni fotografiche di Inquadra.
L’associazione coneglianese, prossima a festeggiare il suo primo compleanno, riapre le danze con una serata dedicata a Fernando Bordin e alla sua affascinante esperienza di viaggio: “Indonesia, scrigno di  meraviglie”. L’appuntamento è alle ore 20:45 di lunedì 7 febbraio all’auditorium Dina Orsi in via Einaudi 136, Conegliano (TV). La serata, patrocinata dal Comune di Conegliano, aperta a tutti agli appassionati di fotografia e a chiunque fosse interessato, è a ingresso libero secondo normativa Covid vigente e non è necessaria la prenotazione.

«Siamo felici di poter proporre di nuovo i nostri appuntamenti in persona – afferma Andrea Armellin, presidente dell’associazione –. Le proposte online sono interessanti, ma nulla può sostituire il rapporto diretto con le persone che partecipano alle serate e con i nostri soci». E anticipa: «Ora che la situazione sanitaria sta migliorando abbiamo in cantiere molte iniziative, a partire dal compleanno dell’associazione che festeggeremo ai primi di marzo. Una serata a cui teniamo molto è quella del 18 febbraio con Tatiana Mura e Stafania Casali sul tema del rapporto complicato che si può instaurare con il cibo».

L’associazione coneglianese sviluppa infatti due filoni in parallelo nelle proposte di incontri: oltre a “Inquadra i viaggi. Proiezioni di foto di viaggio con commento” di cui fa parte la serata con Bordin, in cartellone troviamo anche “Inquadra l’autore”, appuntamenti con
protagonisti fotografi e progetti fotografici. Il primo della serie avrà ospiti proprio Stefania Casali e Tatiana Mura, fotografe rispettivamente di Roma e di Massa Carrara, che il 18 febbraio saliranno sul palco per una serata dedicata alla “Food Photograhy, tra Fine art e commercio” con il progetto fotografico “Odi et amo” dedicato ai disturbi alimentari. Stefania Casali, fotografa e docente di fotografia presso vari enti, è una delle fondatrici del gruppo Facebook Food Photography Italia, il più seguito in Italia sull’argomento.

Di seguito il calendario degli eventi organizzati da Inquadra con il patrocinio del Comune di Conegliano, sempre gratuiti e aperti a tutti.

Per “Inquadra i viaggi” (auditorium Dina Orsi, ore 20:45):
- 7 febbraio > Fernando Bordin, “Indonesia, scrigno di meraviglie”
- 7 marzo > Rosella Chinellato, “Marocco: tra i berberi dell’Atlante”
- 4 aprile > Ambrogio Rebellato, “India: alla ricerca della tigre e tribù Orissa”
- 2 maggio > Luca Pitton, “Nepal: Annapurna, viaggio attorno al primo 8.000”

- 6 giugno > Fabrizio Benucci, “Francia, Normandia, piccoli borghi e grande storia”

Per “Inquadra l’autore” (auditorium Dina Orsi, ore 20:45):
- 18 febbraio > Tatiana Mura e Stefania Casali: “Food Photography, tra fine art e commercio”.
- 21 marzo > Sergio Vaccher. "Fra sassi terre e acque"
- 11 aprile > Stefano Covre. “Fotogiornalismo formato local”
- 16 maggio > Laura Zambelli. “Il ritratto creativo”

Con l’occasione si fa presente che è in corso la campagna di tesseramento per l’anno in corso, grazie alla quale si può usufruire di diverse agevolazioni. All’associazione Inquadra si può iscrivere anche chi è inesperto di fotografia e tutti i tesserati possono partecipare a diversi corsi, alcuni dei quali stanno per iniziare in questi giorni (come ad esempio il Corso Base di Fotografia e il Workshop Food Photography a metà febbraio). È possibile iscriversi all’associazione o ai corsi direttamente dal sito www.inquadra.info o durante le manifestazioni. Tutte le informazioni sui corsi si possono trovare nel sito alla sezione dedicata.   






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok