Belle arti

12 Feb 2018


Teodoro Wolf Ferrari a Palazzo Sarcinelli

A San Valentino in coppia al costo di un biglietto

Dal 2 febbraio al 24 giugno a Palazzo Sarcinelli è aperta la mostra "La modernità del Paesaggio", un omaggio al pittore Teodoro Wolf Ferrari, che prosegua la consolidata collaborazione tra Amministrazione Comunale e Civita Tre Venezie, giunta al quinto anno. 

La mostra è curata dal prof. Giandomenico Romanelli con Franca Lugato.

Molto apprezzato anche dal punto di vista didattico il percorso che si snoda attraverso 7 sezioni con 80 dipinti, che segnano i passaggi salienti dell'attività dell'artista, nato da padre tedesco e mamma italiana, da cui ha saputo trarre gli spunti culturali derivanti dalle storiche tradizioni dei due Paesi:

  1. Nell'aura di Bocklin
  2. Brughiera nel Luneburgo
  3. Tempesta dall'isola dei morti
  4. Con i giovani di Cà Pesaro
  5. Riflessi nell'acqua;
  6. Come Klimt. Betulle e salici
  7. Una passeggiata dal Grappa al Piave. Cipressi sul Monte della Madonna verso Val Sugana.

Il sindaco Fabio Chies e il suo vice e assessore alla cultura, Gaia Maschio, alla presentazione della mostra hanno voluto sottolineare: «La rassegna è un perocorso culturale per immagini, più di 50 opere del pittore e musica delfratello Ermanno, compositore e musicista creando un connubio di coinvolgimento ed emozionalità».

«Caso non unico nella storia culturale del nostro territorio - ha resto noto Romanelli -, Teodoro Wolf Ferrari ha sofferto di una indebita e certo involontaria ma non meno grave sottovalutazione... Eppure, la qualità della sua pittura e la profondità del suo pensiero e della sua pratica artistica sono sotto gli occhi di tutti...».

Per favorire la visita alla mostra, l'Amministrazione Comunale ha in programma un bel regalo culturale.

Mercoledì 14 febbraio 2018, in occasione di San Valentino, la festa degli innamorati, tutte le coppie hanno la possibilità di festeggiare a Palazzo Sarcinelli, visitando la mostra Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio, al costo di un solo biglietto d'ingresso.

L’amore per il paesaggio è al centro di tutta la produzione artistica del pittore veneziano Teodoro Wolf Ferrari, che ha saputo raccontare con lirismo la bellezza di un territorio quest’anno candidato a patrimonio UNESCO.

 

Fonte: www.oggitreviso.it






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok