I giovani di Venezia protagonisti alla Mostra del Cinema con il nuovo docufilm “Cielo Aperto” di Ruggero Romano

Venezia raccontata attraverso lo sguardo delle giovani generazioni: poesia, rinascita e resilienza per una città in grado di sfidare gli stereotipi.

In occasione della 79ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, venerdì 9 settembre 2022 alle ore 12.45 verrà presentato in anteprima il docufilm “Cielo Aperto”, progetto che vede le nuove generazioni unite per la rinascita di Venezia, proposta come nuovo simbolo di resilienza e azione sociale. Il destino ancora non scritto di Venezia diventa quindi un’occasione per richiamare i suoi abitanti under30, protagonisti nella loro città-palcoscenico.
Durante l’evento saranno presenti tutti i principali protagonisti di “Cielo Aperto” che, nel divenire di sei narrazioni, sono stati scelti dal regista per rappresentare la cittadinanza multiculturale veneziana, creando così un racconto dedicato alla riconquista dello spazio pubblico di una città contraddittoria, che necessita di conservazione costante ma è anche archetipo di cambiamento ed innovazione.
Il film indipendente, prodotto da Movies Move Us”, giovane collettivo nato per organizzare la produzione e distribuzione di film a impatto sociale, porta la firma del giovanissimo regista torinese Ruggero Romano, classe ‘96, formatosi in Canada alla Vancouver Film School e già al suo secondo film, dopo il successo di “V6A”, documentario di inchiesta sociale sulle condizioni abitative della Vancouver Downtown Eastside.
L’evento di annuncio e presentazione nella prestigiosa cornice dell’Hotel Excelsior, organizzato dalla Veneto Film Commission, vanterà la moderazione del giornalista Francesco Oggiano, uno dei principali volti di “Will Media”, caso editoriale di importantissimo impatto con più di 1 milione di followers su Instagram e con una community online di quasi 2 milioni di persone.
Presenti a supportare l’intero progetto numerose associazioni e realtà del territorio locale, tra cui “Veneto Film Commission”, “Poveglia per tutti”, “Opificio”, “Venice Calls”, “Laguna nel Bicchiere”, e “Griots”.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok