"Luca", il nuovo film Disney-Pixar che omaggia l’Italia e l’Amicizia

Una storia di formazione, in cui le Cinque Terre fanno da cornice a un’avventura tra amici, di quelle che lasciano il segno.

Il tredicenne Luca Paguro è una creatura marina che vive con la sua famiglia in fondo al mare. Il suo unico dovere è quello di pascolare un gregge di triglie e di tenersi alla larga dalla superficie. Ma, come una certa Sirenetta di letteraria e disneyana memoria, anch’egli sogna di scoprire cosa c’è al di là del mare. A nulla valgono le raccomandazioni dei suoi genitori che lo mettono in guardia sui pericoli della terraferma: nulla può fermare la curiosità di un ragazzino e il suo desiderio di crescere.

L’amicizia fa il resto. In due si è pronti a sfidare il mondo. Luca conosce Alberto, il quale gli mostra che uscire in superficie è sicuro, dal momento che, fuori dall’acqua, i due acquistano sembianze umane. Sono infatti dei “muta-forma”. Inizia qui, per Luca, quel processo costruzione dell’identità e di conoscenza del mondo che è caratteristico dell’adolescenza. Tra gelati, corse in scooter e nuove conoscenze, li aspetta un'estate indimenticabile in cui non solo impareranno a vincere la paura dell’ignoto, ma metteranno a tappeto anche un altro nemico chiamato pregiudizio.

Le avventure si stagliano in un paesino immaginario delle Cinque Terre. Il regista, Enrico Casarosa, nostro connazionale che ha conquistato gli States emigrando da Genova appena ventenne, ha voluto così rendere omaggio alla sua Liguria, e più in generale all’Italia, offrendo al mondo una cartolina animata, ricca di sfumature e di riferimenti alla cultura popolare, capace di evocare il Bel Paese e d’immortalarne tutta la bellezza.

Non solo. Con “Luca”, il regista ha messo in scena una storia “autobiografica”, rispolverando ricordi d’infanzia e facendo emergere quanto vi è di universale in essi. “Luca”, infatti, è racconto di formazione che affronta in modo genuino e non banale il momento delicato e fondamentale del passaggio dall’infanzia all’adolescenza, quando l’amore è ancora quell’entusiasmo disinteressato che si chiama “amicizia” e il sogno è il motore di rocambolesche avventure fuori dallo spazio protetto rappresentato dalla famiglia, incontro alla vita. Per scoprire il mondo fuori è necessario assumersi dei rischi, così come per conoscere se stessi occorre mettere alla prova la propria natura. Intrecciando realtà e fantasia, questo lungometraggio – il primo targato Disney-Pixar ad avere un italiano alla regia e ad essere ambientato nel Vecchio Stivale – descrive perfettamente il divenire che si accompagna alla crescita. L’avventura è sempre scuola di vita.

“Luca” è disponibile in streaming su Disney+.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok