QUASI AMICI - INTOUCHABLES

"Questa gente non ha nessuna pietà." "È esattamente questo quello che voglio, nessuna pietà. Spesso mi passa il telefono, sai perché? Perché si dimentica."

Philippe, ricco parigino divenuto paraplegico a seguito di un incidente di parapendio, decide di assumere come badante Driss, un senegalese della periferia parigina con recenti problemi legati alla giustizia. Due uomini diametralmente opposti che trovano una sintonia senza paragoni. Diversità di origine, di cultura, di salute, di linguaggio, di carattere... eppure ognuno dei due può fare un grande bene all'altro.

Il simpatico ed estroverso Driss, spesso ai limiti della goliardia, tratta Philippe esattamente per quello che è: una persona umana con desideri e volontà, con cui chiacchierare, ridere e scherzare. E se Philippe ha qualche problema in più nell'affrontare anche le più semplici azioni quotidiane, ad aiutarlo ci pensa Driss con la sua forza, la sua energia esplosiva e il suo entusiasmo per la vita. Ed è proprio questo modo di essere che fa bene a Philippe, il quale, soprattutto nello stato in cui si trova, tenderebbe a rinunciare ai suoi sogni e a riflettere troppo sulle decisioni da prendere. Dall'altro lato, anche il badante, ormai amico, scopre cosa vuol dire impegnarsi con dedizione in qualcosa per non vivere più di espedienti e ragazzate.

Il film ci insegna che una malattia, o comunque una condizione fisica difficile, non può colpire la nostra anima, il nostro spirito, la voglia di realizzare i nostri sogni. Evidenzia, inoltre, che l'amicizia è un sentimento insostituibile capace di salvare la vita, intesa come il "vivere davvero", il tutto senza assumere toni pietistici o agire su facili corde emotive.

È fondamentale avere accanto persone che rendano speciale ogni momento della tua vita, qualsiasi peso tu abbia sulle spalle, amici che fanno dimenticare la difficoltà che stai affrontando, al posto di ricordarla, che non ridono di te, ma ridono CON te, che non denigrano la disgrazia ma la affrontano con il sorriso prendendoti per mano.

Questo film, cullato dalle note di "Fly" di Ludovico Einaudi e non solo, spiega tutto ciò in modo perfetto, facendoci riflettere e divertire allo stesso tempo. Un'incredibile lezione di vita ispirata ad una storia vera.








ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok