Cinema

13 Set 2021


Unplanned e la Rivoluzione della Vita

28-29 Settembre al Cinema

Arriva al cinema uno dei più importanti film-inchiesta mai girati al mondo sul tema della vita, UNPLANNED.

Il film narra la storia (vera) di Abby Johnson, una ex-dipendente dell’organizzazione di cliniche mediche più potenti al mondo, la Planned Parenthood. Il suo lavoro e la sua carriera procedono a gonfie vele, finché un giorno scopre una realtà diversa da quanto immaginava... Per un caso fortuito la donna assiste per la prima volta all’aborto di un feto di tredici settimane: la (dura) realtà osservata la porterà a una presa di coscienza che non la lascerà più indifferente e la porterà a schierarsi fermamente dalla parte della Vita.

Uscito negli Stati Uniti nella primavera del 2019, il film non solo ha toccato profondamente il cuore di migliaia di persone (tra cui molti operatori sanitari operanti nella stessa catena di cliniche abortive in cui lavorava la protagonista della pellicola), ma anche di tutta l’opinione pubblica americana, creando un vero e proprio “caso”, anche con importanti ripercussioni a livello legislativo. È anche a seguito del dibattito culturale suscitato da UNPLANNED, infatti, che in questi mesi si vanno introducendo in diversi stati americani misure a tutela della donna e del bambino nel grembo materno.

Il film è distribuito da Dominus Production, che ha già portato in Italia pellicole di impatto etico-sociale, ma Unplanned «è decisamente il film-verità più netto e convincente mai girato» afferma Federica Picchi, fondatrice di Dominus Production; «è una sfida al sistema, forse la più importante mai fatta dal Cinema».

Un tema delicato, che, come tale, fa tanto discutere. Ma, come dice Federica Picchi, «vedere è il primo passo per capire». Com’è successo a Abby Johnson…








ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok