Letteratura

23 Ago 2021


“Il sogno di Sooley” di John Grisham

L'occasione di una vita. Il sogno di diventare un campione. Una storia intensa e commovente.

Con “Il sogno di Sooley” John Grisham recupera il suo amore per la pallacanestro e mette nero su bianco una storia commuovente e appassionante, che diventa esemplare, per il messaggio che è in grado di veicolare.

Samuel Sooleymon ha diciassette anni e un'unica grande passione: il basket. Vive con la famiglia in un villaggio del Sudan Meridionale, paese dilaniato dalla guerra civile e dalla carestia. Agile, scattante e velocissimo, Samuel è ancora un atleta acerbo e inesperto quando viene notato da un coach che gli offre l'occasione di una vita: partire per gli Stati Uniti con altri ragazzi come lui per partecipare a un importante torneo che potrebbe aprirgli le porte di una carriera sportiva sfolgorante. Samuel non si è mai allontanato da casa, ma il sogno di diventare un campione è la molla che lo spinge a lasciare tutto e iniziare la sua avventura. Ed è proprio quando muove i primi passi nell'ambiente ultracompetitivo dell'agonismo sportivo che lo raggiunge una terribile notizia: la guerra civile non ha risparmiato il suo villaggio e la vita di suo padre, mentre sua madre e i suoi due fratelli sono stati accolti in un campo profughi. Sooley, come ormai tutti lo chiamano, vorrebbe tornare in Sudan, però non può farlo. È disperato, ma possiede qualcosa che nessun altro atleta ha: la fiera determinazione di farcela, di passare le selezioni, di vincere. È l’unico modo infatti per racimolare il denaro necessario a portare la sua famiglia in salvo con lui in America. Decide di allenarsi duramente, senza un attimo di tregua. Ha un anno di tempo per diventare il simbolo del riscatto, l'orgoglio del suo paese, nonché strumento di salvezza per la sua famiglia. Riuscirà nell’impresa?

Così la storia di Samuel acquista un bel significato, in quanto storia di un giovane che, pur nel successo, ha ben chiara la gerarchia di valori su cui costruire la propria vita. La sua passione per il basket, i suoi sforzi, e poi il successo e il denaro, tutto è mosso dalla speranza e dall’amore incrollabile. Certo, un ragazzo solo, in un paese straniero, più di altri deve fare i conti con il volto duro della vita, che talora coglie impreparati e nasconde insidie imprevedibili. Ma i valori fanno la differenza, e danno forza.

Una giovane vita fragile, dunque, quella di Sooley, che pure diventa esemplare, capace di elargire buoni insegnamenti.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok