Letteratura

11 Dic 2019


Te’ l gnentintut de le parole - Nel quasi niente delle parole

La raccolta di poesie del coneglianese Vito Santin sarà presentata venerdì 13 dicembre a Scomigo.

Venerdì 13 dicembre alle ore 18.30 nella Sala Parrocchiale di Scomigo (Conegliano, TV) verrà presentato il libro di poesie – Te’ l gnentintut de le parole (Nel quasi niente delle parole – di Vito Santin.

Scritte in dialetto collinare, le poesie di Santin aprono uno squarcio sul mondo rurale degli anni ’50-’60 anni e sulla sua parlata ora in gran parte perduta; leggerezza ed equilibrio caratterizzano l’incedere dei ricordi nella mente dello scrittore per rendere omaggio ad una comunità completamente cambiata.

Vito Santin è nato a Conegliano (Treviso), nel 1950. Vive a Scomigo. Ha insegnato Educazione Tecnica nella Scuola Media Statale e fin da giovanissimo ha plasmato l’argilla, creando bassorilievi e ceramiche (1960-1986). Te’ l gnentintut de le parole è il suo primo libro di poesia.

Predisposto al bello e all’ostinata ricerca della perfezione, Vito Santin cerca e trova una sua strada dopo anni di lavoro consapevole, ma non pubblica, non si fa largo, lascia piuttosto che l’igneo e il tellurico, appreso meditando gli altri, attraversi il suo carattere schivo e appartato fino a trovar luce. La scelta del dialetto è quasi un obbligo, vista la profondità con cui ama la sua piccola patria, Scomigo, frazione collinare di Conegliano, posta a confine tra l’ex città industriale e i territori di Vittorio Veneto. Non un salto nel buio, ma il passaggio dalle umiltà dell’argilla lavorata in precedenza, a quelle della lingua contadina ceramizzata in versi splendenti, come in questi 686 che ora – divisi in dieci sezioni – emergono sorgivi sul bianco della pagina. (Dall’Introduzione di Luciano Caniato).

Venerdì sera l’autore ne parlerà con Matteo Vercesi e Luciano Caniato.

Ingresso libero.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok