Secondo concerto quaresimale a Conegliano

Nella chiesa di Madonna delle Grazie, il coro da camera del Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto eseguirà "Membra Jesu Nostri".

Dopo il successo del cineforum e del primo concerto quaresimale, proseguono le attività pastorali per festeggiare il 50° giubileo della Chiesa Madonna delle Grazie di Conegliano.  

Domenica 3 aprile, alle ore 16, verrà eseguito Membra Jesu Nostri dal coro da camera del Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto, direttore Marco Berrini.

Il coro nasce dall’iniziativa di un gruppo di allievi del corso di Esercitazioni corali, che chiedono al docente di formare un coro per eseguire la musica polifonica di Giovanni Pierluigi da Palestrina insieme ad altri sublimi lavori corali. L’ensemble ha eseguito numerosi concerti, in particolare nella provincia di Treviso, proponendo musiche di Bach, Buxtehude, Bruckner, Cavalli, Legrenzi, Palestrina, Saint-Saëns.

Membra Jesu nostri (1680) è il primo oratorio luterano. Il nome deriva dalla frase “Membra Jesu nostri patientis sanctissima”, estratta dal poema “Rhythmica oratio” attribuito a Bernardo di Chiaravalle. È strutturato in 7 cantate, ognuna delle quali è dedicata ad una parte del corpo del Cristo in Croce: piedi, ginocchia, mani, costato, petto, cuore, volto.  I testi delle cantate sono estratti dall’Antico Testamento, fatta eccezione della quinta cantata, in cui il testo proviene dal Nuovo (prima lettera di Pietro). L’organico prevede un coro misto a 5 voci, solisti, due violini e basso continuo.

Il direttore Marco Berrini è uno dei più attivi direttori di coro in Italia oggi. Diplomato in pianoforte, direzione corale e composizione polifonica, Marco Berrini svolge un’intensa attività concertistica e discografica in Italia e all’estero come direttore del complesso vocale professionale Ars Cantica Choir & Consort.
Ha diretto cori di fama internazionale in svariati paesi, fra cui Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Israele, Argentina, Emirati Arabi; è stato direttore sostituto del Coro da Camera della Rai dal 1989 al 1992 e ha collaborato con grandi direttori d’orchestra fra cui Riccardo Chailly. Dopo 25 anni di docenza e direzione del coro da camera presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, dal 2018 è titolare della cattedra di direzione di coro presso il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto.

L’accesso sarà gratuito e garantito fino a 200 persone. È possibile prenotare tramite e-mail all’indirizzo (mcecilia.zagonel@gmail.com). Si richiede green pass rafforzato ed utilizzo della mascherina.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok