Carlo Acutis, anima beata

Da alcuni giorni e fino al prossimo 17 ottobre è esposta ad Assisi la tomba riesumata di Carlo Acutis.

È sorprendente vedere come il suo corpo sia intatto, come dormiente e sereno, e le sue spoglie sono ininterrottamente visitate da migliaia di persone, soprattutto giovani.

La cerimonia di beatificazione del 10 ottobre 2020 presso la Basilica di San Francesco ad Assisi ha visto la commossa partecipazione di una moltitudine di fedeli ed altrettanti hanno seguito la diretta trasmessa da TV2000.

Certe anime, apparentemente silenziose e grandemente umili, hanno per contro una risonanza eterna e piena di speranza…

Carlo Acutis è una di queste e, nella sua breve esistenza terrena, ha lasciato un profondo segno del suo passaggio come esempio di Fede e Amore. Ora in tutto il mondo portiamo i frutti del suo esemplare lavoro, atto a far conoscere, attraverso i Miracoli Eucaristici avvenuti e riconosciuti in varie parti del mondo, che Gesù è ancora realmente tra noi. Grazie Carlo!

Proponiamo un breve video che racconta la sua storia:










Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok