Storie

22 Mag 2017


In ricordo di Martino Mantese

Venerdì 26 maggio a Vidor ci sarà modo di conoscere da vicino questa singolare personalità.

Architetto, professore, e insegnante di arti marziali. Martino Mantese era una delle figure più poliedriche del Quartier del Piave. Originario di Col San Martino, frazione di Farra, era molto conosciuto anche a Pieve di Soligo, dove è stato uno dei fondatori del Rugby Piave, e a Conegliano, dove era maestro dell’Aikido Buikukai Osaka, un’arte marziale orientale basata sull’armonia di mente e corpo. Mantese, però, era conosciuto ed apprezzato soprattutto per la sua carriera di architetto, che poteva vantare, oltre a numerose realizzazioni (come la sede del negozio Goppion di Treviso, davanti alla Camera di Comemrcio), alcune collaborazioni importanti (fra tuttte ricordiamo quella con il veneziano Carlo Scarpa). Accanto alla professione di architetto, egli esercitava quella di insegnante, a tutti i livelli: prima professore di Educazione Tecnica nelle scuole medie del Quartier del Piave, poi insegnante di ruolo all’Istituto Toniolo di Pieve (negli Anni Ottanta), infine docente universitario allo Iuav di Venezia e ai corsi di laurea in Design. Dopo aver insegnato a disegnare a generazioni di studenti, nell’ultima fase della sua vita si dedicò a trasmettere agli allievi i rudimenti della cultura orientale, giapponese in particolare, alla quale riconosceva il privilegio, rispetto alla cultura industriale occidentale, di conservare un patrimonio di atteggiamenti spirituali e conoscenze empiriche del corpo che aiutano a riconoscere e quindi a gestire le proprie tensioni, reazioni ed emozioni.

Venerdì 26 maggio alle ore 18.00 nella sede dell’Associazione La Posta in Gioco a Vidor si terrà la presentazione del volume intitolato “Le (i)stanze del Maestro. Volumi e segni intorno a Martino. A Casa Persico, in via Stefanino Curti, 2, allievi e amici dell’architetto Martino Mantese, scomparso nel gennaio del 2016, avranno l’occasione di incontrare quanti l’hanno conosciuto, apprezzandone la singolare personalità. Per tale evento e per quanti vorranno ricevere una copia del volume dedicato a Martino Mantese, la sede de La Posta in Gioco resterà aperta sino alle ore 24 e oltre.

Per ulteriori informazioni lapostaingioco@gmail.com / 0423 987134






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok