Ricordando Angelo Zanusso

Imprenditore e uomo simbolo del Triveneto e orgoglioso delle sue radici Venete.

Angelo Zanusso, conosciuto da tutti come “Dino”, è mancato il 27 Settembre 2021 all’età di 94 anni.

Nato a Tempio di Ormelle (TV), Dino, dopo aver iniziato a riparare biciclette all’età di 8 anni ed essere poi diventato meccanico per aziende del trevigiano, è emigrato in Zambia nel 1957 con la moglie Eleonora, chiamato dalla General Motors per guidare la linea di operai della sede africana del colosso americano. È stato lì che ha avuto il piacere e l’onore di fare la conoscenza di Nelson Mandela, un uomo di grande ispirazione e carisma.

Dopo aver messo al mondo i suoi due figli Renzo e Ferdinando, Dino ha dovuto far ritorno in Italia a causa della guerra, ed è a Fontanelle, sempre in provincia di Treviso, che, nel 1965, fonda l’azienda Zanusso Snc, costruttrice di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio, la quale ha dato lavoro a tante generazioni di uomini e donne e alle loro famiglie e continua a farlo. Un’azienda viva e attiva ancora oggi che con orgoglio porta in alto il nome del suo fondatore.






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok