Cucina

06 Lug 2017


Gnudi

Ingredienti:

  • 700 gr di spinaci freschi
  • 45 gr di farina 00
  • 350 gr di ricotta di pecora
  • 50 gr di parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale pepe e noce moscata q.b.

Ingredienti per il condimento:

  • 100 gr di burro
  • 1 rametto di salvia
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Iniziamo dagli spinaci, lavateli ed asciugateli, in una padella, mettete un filo d'olio e fate rosolare lo spicchio d'aglio per fare insaporire, aggiungete gli spinaci e coprite con un coperchio. Lasciate appassire a fuoco medio-basso per almeno 8 minuti, quando saranno teneri togliete l'aglio e scolate l'acqua in eccesso. Filtrateli bene con l'aiuto di un colino.

Aggiungete la ricotta e mescolate bene, grattugiate la noce moscata, aggiustate di sale e pepe. Aggiungete anche il Parmigiano grattugiato, l'uovo e la farina setacciata. Amalgamate bene con cura, iniziamo a formare le palline, raccogliete una piccola quantità di composto e con le mani infarinate, dategli la forma di una pallina leggermente schiacciata. Passatela nella farina e adagiatela in un vassoio coperto con della carta forno. Proseguite fino ad esaurimento dell'impasto.

Mettete una pentola d’acqua salata a bollire. Nel frattempo in una padella ampia, mettete il burro a sciogliere a fuoco basso insieme al rametto di salvia. Quando l’acqua bolle, mettete a cuocere i nostri gnudi per qualche minuto, sono come gli gnocchi, quando vengono a galla si possono scolare. Trasferiteli direttamente in padella, siate delicati nel mescolare, perchè potrebbero rompersi, fate roteare la padella in modo da farli girare da soli. Impiattate e sono pronti da gustare!

 

 

 






ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok