Cucina

19 Gen 2017


Torta di ananas meringata

Ingredienti:

Per la meringa italiana:

  • 50 ml acqua
  • 190 g zucchero semolato
  • 110 g albumi a temperatura ambiente (3 albumi)
  • 40 g zucchero semolato
  • 4/5 gocce di limone

 

Per il ripieno:

  • 500 g di ananas tagliato a cubetti
  • 30 g zucchero di canna
  • ½ limone (succo
  • )60 g rum
  • Per l’impasto:
  • 120 g burro morbido
  • 120 g zucchero
  • 2 uova
  • 150 g farina 00
  • 40 g farina di mandorle
  • 1 pizzico di cannella

 

Procedimento:

Preparare il ripieno. Mettiamo in un pentolino l'ananas, lo zucchero di canna, il succo di limone e il rum e cuociamo. L'ananas deve risultare cotto, proseguiamo eventualmente la cottura per un paio di minuti se necessario. Scoliamo bene e lasciamo intiepidire. Con l'impastarice, prepariamo la pasta, inseriamo nella ciotola il burro e lo zucchero, aggiungiamo le uova, le farine e continuiamo la lavorazione. L'impasto deve risultare piuttosto consistente: eventualmente possiamo correggiere con un pò di farina. 

Proseguiamo la lavorazione ad impulsi, intervenendo con la spatola sui bordi.  Versiamo il composto in uno stampo per dolci con cerniera di diametro 22 cm, precedentemente imburrato ed infarinato. Mettiamo sopra l'ananas, evitando di arrivare fino ai bordi e aggiungiamo la cannella. Trasferiamo in forno preriscaldato a 180°C e cuociamo per circa 25/30 minuti.

Nel frattempo, prepariamo la meringa, per guarnire la torta: creiamo uno sciroppo con 190 gr di zucchero e 50 ml di acqua, mettiamo il pentolino sul fuoco, aggiungiamo qualche goccia di limone e mescoliamo fino a far sciogliere completamente lo zucchero. Immergiamo il termometro per dolci e portate il tutto alla temperatura di 120° ci vorranno circa 2/3 minuti. Nel frattempo possiamo montare 4 albumi con 40 grammi di zucchero, fino ad ottenere una meringa soda.
Versiamo ora lo sciroppo bollente a filo sulle meringhe continuando a montare fino a che la meringa non si sia completamente raffreddata, circa 6/7 minuti,solo allora la meringa all’ italiana sarà pronta.

Se non si ha il termometro, lo sciroppo per la meringa è pronto quando le bolle iniziano a rompersi con più difficoltà e il liquido inizia a “filare”, diventando meno fluido (indicativamente dopo 4-6 minuti dal primo bollore).

Togliamo la torta dal forno e spalmiamo sopra la meringa, creando delle onde con la spatola. Rimettiamo in forno, alzandola di un livello in modo da avvicinarla alle resistenze superiori e proseguire la cottura a 180°C per 10/15 minuti a creare sulla meringa una crosticina ben dorata in superficie. 






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok