ALPINI IN VETTA

Cima Creta del Cronz

 

Domenica 29 maggio 2016, alcuni alpini del Gruppo Sportivo della Sezione ANA di Conegliano hanno organizzato una escursione in montagna. L'obiettivo era la salita alla Cima Creta del Cronz, nelle Prealpi Giulie, con un percorso ad anello con partenza e arrivo a Sella Cereschiatis (Moggio Udinese).


Dalla Sella, dopo aver abbandonato una strada forestale, abbiamo imboccato un sentiero lungo un ripido costone. Si tratta di un itinerario molto vario, attraverso situazioni e paesaggi particolari, che  si snoda fra tratti ghiaiosi e parti di bosco fino ai bellissimi prati di Malga Glačat Alta con vista sulle cime di Glerîs.


L'ascesa alla Crete dal Cronz è avvenuta dal versante nord, dalla cima il panorama è assai vasto sulle Alpi e Prealpi Giulie e si estende fino al Coglians, al Cridola e alle Caravanche.


Questi, e molti altri nel Friuli, sono luoghi poco battuti, ancora isolati e per molti aspetti selvaggi, dove la natura è davvero ancora totalmente "padrona", dove il contatto con il paesaggio, la flora, la fauna e i silenzi è molto forte.
Abbiamo incontrato alberi dalle forme bizzarre, visto numerose specie di fiori e piante, osservato diverse testimonianze geomorfologiche.
La fauna non è disturbata dalla presenza umana ed è facile, sopra i bei prati, veder volteggiare poiane e altri rapaci.
I rumori, a parte quelli dei passi, sono solo quelli della natura: il richiamo degli uccelli o il fragore di qualche cascata.
Durante la giornata il clima è stato sostanzialmente buono e la gita si è rivelata intensa e divertente, per questo gli organizzatori hanno tutta l'intenzione di ripetere l'esperienza, mettendole nel calendario delle iniziative alpine, andando ancora ad esplorare le nostre bellissime montagne!

 

 






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok