Escursioni

04 Feb 2016


In cammino sulla neve in montagna, tra bellezza e consapevolezza

Camminare sulla neve in quota è uno dei piaceri dell'inverno. La dolce e morbida sensazione di affondare i piedi sulla neve ci trasmette sempre un che di fiabesco, che ci fa tornare bambini. Immergersi nella purezza del bianco, però, non deve sembrarci un gioco: i frequenti incidenti durante escursioni sulla neve ci portano a ricordare qualche consiglio base da tenere sempre presente, anche per una semplice passeggiata non impegnativa:
  • equipaggiarsi con l'abbigliamento adatto all'escursione, chiedendo consigli e informazioni a escursionisti esperti;
  • informarsi anticipatamente sulle temperature e sulle condizioni meteorologiche (condizioni della neve, bollettino valanghe);
  • sincerarsi dell'adeguatezza della propria condizione fisica e di quella delle persone con cui ci rechiamo in escursione;
  • progettare l'itinerario e valutare la qualità dei percorsi da intraprendere, prima della partenza: le pendenze eccessive non sono adatte alla stagione fredda e vanno evitate perché pericolose;
  • progettare bene i tempi dell'escursione, che deve cominciare presto e finire in condizioni di buona visibilità.
Una volta valutati almeno questi aspetti di base, si potrà tornare alla sconfinata bellezza dei paesaggi alpini e, pur nel gelo dell'inverno, scaldarsi il cuore guardando l'incanto delle cime.





ABOUT AUTORE





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok