Rifugio Velo della Madonna

Per chi vuole respirare alpinismo...

Un giro bello e poco frequentato dagli escursionisti tradizionali, immerso in un panorama mozzafiato.

Appena passato il centro di San Martino, prima di seguire a sinistra per passo Rolle, si svolta a destra per una stradina che conduce al Caffè Col, dove si può lasciare l'auto.

Da qui si imbocca il sentiero 724, che, con dolce e costante pendenza, per un'ora e mezza rimane immerso nel bosco, aprendosi poi alla visione della stupenda cima della Madonna.

Si prosegue su facili ghiaie fin sotto ad un promontorio sul quale è posto il rifugio, lo si aggira sulla destra con l'aiuto di qualche fune metallica, utile in caso di pioggia.

Ed eccoci... Dopo 3 ore di camminata siamo al rifugio abbracciato dall'imponente cima della Madonna e dal Sass Maor.

Da qui partono numerose escursioni: traversata al rifugio Pradidali, traversata al rifugio Rosetta, Anello della Cima di Ball, anello della ferrata della Vecia, anello del Cimerlo e anello rifugio Pradidali.

Nonché numerose ferrate: ferrata Dino Buzzati, sentiero attrezzato Nico Gusela, ferrata del Porton e ferrata del Velo.

Le due pareti alle spalle del rifugio presentano un'infinità di stupende vie quasi tutte su ottima roccia; ne citiamo due: la più classica Spigolo del Velo e, per i più forti, la Super Matita al Sass Maor.

Tutte le ferrate e le escursioni sono impegnative ed è per questo che qui a mio giudizio rispetto a tanti altri rifugi si respira un'aria più alpinistica: la concentrazione prima e la gioia dopo, i racconti delle persone... tutto ha un sapore diverso.

Dopo aver lasciato un pezzo di cuore in questo posto affascinante, se si decide di tornare al Caffè Col, si può seguire il primo tratto del sentiero dell'andata per poi tenere la destra seguendo questa volta l'altrettanto semplice 721 che in due ore e mezza ci riporta all'auto.

 






ABOUT AUTORE









Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok