Salute

24 Set 2019


E tu, come ti vedi?

La storia del brutto anatroccolo che diventò un meraviglioso cigno.
Tutti conosciamo la storia del Brutto Anatroccolo, una fiaba che invita a credere in se stessi e a non perdere la fiducia nelle proprie capacità e nelle proprie risorse.
Questa favola di Andersen non ha bisogno di molte presentazioni. È una fiaba che tutti nella vita abbiamo almeno una volta ascoltato, una favola in cui la speranza e la fiducia in se stessi fanno da padroni.
Il brutto anatroccolo, deriso e isolato da tutti, non sa che diventerà, col tempo, un magnifico cigno e che tutti lo invidieranno per la sua bellezza.
Ognuno di noi, guardandosi allo specchio, spesso, vede un’immagine che non lo soddisfa. Le donne, rispetto agli uomini, avvertono maggiormente questo problema perché la percezione corporea è influenzata dagli ormoni.
Tutti abbiano qualcosa che non ci piace nel nostro aspetto fisico e anche chi ai nostri occhi appare perfetto ha qualche scheletro nell’armadio o qualcosa che vorrebbe cambiare di se stesso.
A meno che non si tratti di un problema di dismorfismo (e in questo caso cadiamo nel patologico), esiste un modo per migliorare la propria immagine di sé. Basta adottare piccoli accorgimenti nel look e nello stile di vita per migliorare il proprio aspetto e la propria immagine, cambiamento che ha delle conseguenze positive anche dal punto di vista psicologico.
Propongo su questo articolo una bella iniziativa messa in opera dall’associazione culturale Xformarte, ideata da Carmen Borgese, alla quale - come biologa nutrizionista e titolare di Nutrigenimed - ho deciso di aderire nell’ottica di far conoscere, a quanti volessero, come e quanto un cambiamento dello stile di vita (e alimentare) può incidere non solo sulla salute ma anche sulla “bellezza”.
L’evento si chiama IDENTITY DAY e si terrà il 13 ottobre nel cuore di Conegliano, dove, in una location fantastica, arredata a mo’ di salotto a cielo aperto, potrete trovare professionisti della bellezza, del look e del benessere che saranno pronti a darvi una mano per tirare fuori il “cigno” che c’è in voi.
Potrete cambiare il vostro look con piccoli accorgimenti in grado di valorizzarvi grazie all’aiuto di parrucchiere, estetiste, consulenti di immagine e negozi aperti a vostra disposizione, ma anche avere l’opportunità di capire come correggere lo stile di vita per mantenere questo cambiamento grazie alla presenza di professionisti della nutrizione, operatori olistici, palestre. Il tutto deliziandovi con qualche assaggio di finger food.

Noi ci saremo, e voi?






ABOUT AUTORE

dott.ssa Mary Nicastro

Sono Mary Nicastro e sono una BIOLOGA NUTRIZIONISTA.

Ho conseguito la Laurea triennale in Scienze e Tecnologie Alimentari presso l’Università degli Studi di Catania effettuando una tesi in IGIENE DEGLI ALIMENTI e la laurea magistrale in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Università degli Studi di Milano effettuando una tesi sperimentale in NUTRIZIONE

Ho partecipato, in team, ad un progetto Europeo per L’innovazione Scientifica in campo alimentare indetto da FederAlimentari;

Nel 2009 ho collaborato con l’Università degli studi di Milano, come consulente, per un progetto CE Truefood

Ho sostenuto e superato l’ Esame di abilitazione in Biologia e mi sono iscritta all’Albo dell’ Ordine Nazionale dei Biologi Sez A n. AA_067269 che conferisce il titolo giuridico a svolgere la professione di Nutrizionista.

Sono iscritta all’Albo D’Oro dei Biologi Nutrizionisti.

Collaboro con l’ordine dei Biologi, come Biodefensor, contro l’abusivismo della professione di Biologo

Effettuo consulenze per stilare protocolli dietetici individualizzati per adulti, bambini, soggetti intolleranti e allergici, donne in gravidanza e in allattamento, soggetti con patologie cronico-degenerative di vario tipo, sportivi, nonché per soggetti affetti da DCA (disturbo del comportamento alimentare) che non necessitano di ricovero in struttura.

L’approccio utilizzato prevede la combinazione dello stile alimentare dettato dalla DIETA MEDITERRANEA in combinazione con la NUTRIGENETICA.

Organizzo:

  • Corsi di Cucina Consapevole,
  • Corsi per la menopausa
  • Corsi sullo svezzamento naturale,
  • progetti e incontri con le Scuole sia di rieducazione alimentare che per la prevenzione dei disturbi alimentari,
  • incontri informativi e divulgativi gratuiti

Collaboro con svariati professionisti del settore socio-sanitario per avere un approccio a 360 gradi sulla persona.





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni Ok